Tiro con l’arco, Mondiali 2017: mixed team, gli azzurri si giocano il bronzo nel compound, fuori subito nell’arco olimpico

DMl4zQ0XUAAq2kk.jpg

La giornata riservata alle gare del mixed team, ai Mondiali di tiro con l’arco di Città del Messico, si chiude con un mix di dolce e amaro per i colori azzurri. Infatti troviamo l’ottima prestazione nel compound, dove l’Italia si giocherà la medaglia di bronzo, mentre arriva un risultato deludente nell’arco olimpico, con gli azzurri subito fuori.

Partiamo proprio dall’arco olimpico, dove Mauro Nespoli e Tatiana Andreoli affrontano al primo turno il Messico. Italia che parte bene e si porta in vantaggio 2-0 nel primo set (38-35), il secondo finisce in parità (37-37) con il punteggio che va quindi sul 3-1. Poi arriva però la sorprendente rimonta dei messicani, che vincono il quarto set (35-33) e il quinto di un solo punto (36-35). Il Messico vince quindi il match per 5-3 ed elimina l’Italia. La finale per l’oro sarà tra Germania e Corea del Sud, mentre quella per il bronzo vedrà impegnate Gran Bretagna e Giappone.

Per quanto riguarda il compound, il duo azzurro formato da Sergio Pagni e Irene Franchini apre bene il tabellone, nel primo turno supera infatti la Russia per 157 a 152, mentre ai quarti batte il Messico per 152 a 150. In semifinale affrontano la Germania. Il primo end finisce in parità (40-40), poi gli azzurri passano in vantaggio e chiudono il quarto end con un punto in più degli avversari (119-118). Le ultime due frecce del match sono decisive e i tedeschi realizzano 19 punti contro i 17 degli azzurri, trovando così la rimonta. La Germania batte quindi l’Italia per 157 a 156 e vola in finale dove sfiderà la Corea del Sud. Gli azzurri proveranno invece a conquistare la medaglia di bronzo domani, per farlo dovranno battere il duo Olandese formato da Sanne De Laat e Mike Schloesser.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUI MONDIALI DI TIRO CON L’ARCO

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fitarco

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top