LIVE Moto2, GP Malesia 2017 in DIRETTA: qualifiche (28 ottobre). Subito Franco Morbidelli davanti a tutti, Luthi è quarto

MORBIDELLI-3128_@FOTOCATTAGNI.jpg

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE delle qualifiche della Moto2 del GP della Malesia. A Sepang vivremo l’ennesimo, e forse decisivo, capitolo del duello tra il nostro Franco Morbidelli e lo svizzero Thomas Luthi, grandi protagonisti di questo intenso campionato di Moto2. Il divario in classifica generale parla di 29 punti a favore dell’italiano che, dunque, sul tracciato asiatico ha a disposizione il primo match point (clicca qui per i possibili scenari) per riportare in Italia un titolo mondiale che manca (in tutte e tre le categorie) dal lontano 2009.

Le prime prove libere di ieri (clicca qui per la cronaca) hanno messo in mostra un buon Alex Marquez (compagno di Morbidelli) sul bagnato, mentre Miguel Oliveira ha fatto segnare il miglior tempo sull’asciutto. L’incognita meteo è sempre dietro l’angolo sul tracciato di Sepang (clicca qui per le previsioni meteo) e potrebbe rendere ancora più incerte e vibranti queste qualifiche.

Oltre ai duellanti per il trono della Moto2 merita particolare attenzione la nostra nutrita pattuglia italiana, capeggiata da Mattia Pasini che quest’anno in qualifica ha sempre centrato ottimi risultati, mentre sono pronti ad inserirsi ai piani alti Francesco Bagnaia, Simone Corsi, Luca Marini e Lorenzo Baldassarri.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE delle qualifiche del GP della Malesia della Moto2: cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si parte alle ore 09.05 italiane! Buon divertimento a tutti!

Clicca qui per cronaca e risultati prove libere

 

 

 

 

 

 

 

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE

9.55 La Moto2 tornerà in pista alle 2.10 italiane per il Warm-Up mentre la gara scatterà alle 6.20. Non ci rimane che ringraziarvi per la cortese attenzione e rimandarvi a domani per seguire assieme a noi LIVE il GP di Malesia! Buon proseguimento di giornata!

9.54 Tre italiani nei primi dieci, dunque, con Morbidelli che, nonostante una scivolata, domani scatterà dalla pole position. Secondo Oliveira e terzo un sorprendente Quartararo. Luthi è quinto ma in condizioni non ottimali dopo una brutta caduta sul finire della sessione. Sesto Bagnaia, decimo Pasini, autore di due cadute.

9.53 Griglia di partenza GP Malesia Moto2:

POS # RIDER GAP
1
21
F. MORBIDELLI
2:06.406
2
44
M. OLIVEIRA
+0.026
3
40
F. QUARTARARO
+0.072
4
73
A. MARQUEZ
+0.105
5
12
T. LUTHI
+0.187
6
42
F. BAGNAIA
+0.387
7
23
M. SCHROTTER
+0.443
8
41
B. BINDER
+0.503
9
30
T. NAKAGAMI
+0.623
10
54
M. PASINI
+0.717

9.52 La brutta caduta di Luthi..

9.51 Oliveira rimane alle spalle di Morbidelli, migliora solo Binder in ottava posizione. MORBIDELLI è IN POLE!

9.50 La caduta di Morbidelli..

9.50 BANDIERA A SCACCHI!!! Vediamo se qualcuno riuscirà a migliorare proprio all’ultimo secondo..

9.49 Morbidelli è rimasto in pista e continua a girare, ma con distacchi sui tre decimi. nelle prime posizioni si segnala Quartararo che sale in terza posizione

9.48 Cade anche Baldassarri in curva 13.. Luthi ha sbattuto violentemente gambe e schiena.. non sarà al 100% domani

9.47 Lo svizzero è stato disarcionato dalla moto in accelerazione ed è rovinato sull’asfalto pesantemente. Luthi viene portato via in barella, sembra dolorante

9.46 CADE ANCHE LUTHI!! Brutta botta per lo svizzero in curva 2. La moto è ko ed il pilota zoppica leggermente

9.45 Cinque minuti alla fine

POS # RIDER GAP
1
21
F. MORBIDELLI
2:06.406
2
44
M. OLIVEIRA
+0.026
3
73
A. MARQUEZ
+0.105
4
12
T. LUTHI
+0.187
5
42
F. BAGNAIA
+0.387
6
23
M. SCHROTTER
+0.443
7
41
B. BINDER
+0.562
8
30
T. NAKAGAMI
+0.623
9
40
F. QUARTARARO
+0.665
10
54
M. PASINI
+0.717

9.45 Scivolata senza conseguenze per pilota e moto, ma il tempo da pole è saltato.. vedremo se sarà in grado di tornare a spingere negli ultimissimi minuti

9.44 Casco rosso nel primo settore con 99 millesimi di vantaggio, che diventano 112 nel T2, ma poi CADE MORBIDELLI!! Scivolata in curva 7

9.42 Morbidelli ferma il cronometro sul 2:06.606 a soli 200 millesimi dal suo record.. Scivolata per Isaac Vinales nell’ultima curva

9.41 Spinge anche Bagnaia, indietro di 362 millesimi nel T2, che diventano 494 nel T3. Morbidelli ne perde 206 nel secondo settore..

9.39 Migliora Stefano Manzi ma rimane in sedicesima posizione. Morbidelli parte con il suo primo giro

9.38 Dodici minuti alla conclusione.. torna in pista Franco Morbidelli. Al romano la pole sfugge addirittura dal Sachsenring.. una statistica da migliorare..

9.36 La situazione dal box Sky Racing VR46

9.35 Quindici minuti alla conclusione. Si attendono gli ultimi istanti di queste qualifiche per capire chi saprà centrare la pole position.. I primi 4 sono racchiusi in appena 187 millesimi..

9.33 Ecco le immagini della caduta del nostro portacolori in curva 7

9.32 Torna sconsolato ai box Mattia Pasini che evidentemente non ha trovato il giusto assetto con la propria moto

9.31 In questo momento i piloti procedono su tempi alti, sembra che si tengano il colpo nella manica per gli ultimi minuti..

9.30 Aggiornamento tempi a 20 minuti dalla conclusione

POSIZIONE # PILOTA DISTACCO
1
21
F. MORBIDELLI
2:06.406
2
44
M. OLIVEIRA
+0.026
3
73
A. MARQUEZ
+0.105
4
12
T. LUTHI
+0.187
5
23
M. SCHROTTER
+0.443
6
42
F. BAGNAIA
+0.450
7
41
B. BINDER
+0.562
8
30
T. NAKAGAMI
+0.623
9
40
F. QUARTARARO
+0.665
10
54
M. PASINI
+0.717

9.28 Morbidelli sta girando, ma accusa 212 millesimi di distacco nel T2, che diventano 384 nel T3

9.27 Scivolata senza alcun problema per il pilota, ma la moto ha prodotto una notevole rotolata sulla ghiaia e si è distrutta.. Qualifiche concluse per il riccionese?

9.26 INCREDIBILE! Ancora una caduta per Pasini! Stavolta il numero 54 finisce nella ghiaia di curva 7…

9.25 Primo giro per Pasini che si mette subito in decima posizione

9.24 Si unisce al gruppo anche Franco Morbidelli, deciso a mettere in chiaro sin da subito le sue intenzioni. Il romano vuole la pole position per gestire meglio la gara di domani che potrebbe consegnargli il primo titolo iridato in carriera

9.23 Oltre a Pasini, al momento, troviamo in pista solo Fabio Quartararo, nono in classifica

9.22 Torna in pista Mattia Pasini dopo la caduta di prima. Moto sistemata e il romagnolo è pronto per tornare alla caccia della sua ennesima pole stagionale

9.20 Inizia a spingere Bagnaia, che chiude in sesta posizione

9.18 Quasi tutti hanno fatto il ritorno ai box, chi prosegue, invece, non fa registrare tempi interessanti

9.17 Dopo il primo attacco al giro veloce i piloti stanno rallentando, Morbidelli chiude un altro giro ma a 4 decimi dalla sua precedente prestazione

9.16 Primo aggiornamento tempi:

POS # RIDER GAP
1
21
F. MORBIDELLI
2:06.406
2
44
M. OLIVEIRA
+0.026
3
73
A. MARQUEZ
+0.105
4
12
T. LUTHI
+0.187
5
23
M. SCHROTTER
+0.443
6
41
B. BINDER
+0.562
7
30
T. NAKAGAMI
+0.635
8
40
F. QUARTARARO
+0.665
9
42
F. BAGNAIA
+0.714
10
97
X. VIERGE
+0.964

9.15 Caduta per Pawi in curva 2, senza conseguenze per pilota e moto

9.15 ECCO MORBIDELLI! 2:06.406! 105 millesimi meno di Marquez!!

9.14 Thomas Luthi si mette secondo a 82 millesimi dalla vette

9.13 Marquez precede Oliveira, Schroetter e Morbidellli che accusa 570 millesimi dal compagno

9.12 Risponde Alex Marquez in 2:06.511! Che giro per lo spagnolo!! Sei decimi meno di Nakagami

9.11 Il primo tempo di rilievo lo fissa Takaaki Nakagami in 2:07.193

9.10 Parte male il turno di Mattia Pasini che scivola in curva 9 e finisce nella ghiaia..

9.09 Questa mattina Franco Morbidelli ha saputo piazzare un ottimo 2:06.6 che conferma il suo ottimo feeling con il tracciato di Sepang. Il romano è già in pista assieme al compagno Alex Marquez

9.07 Tutto pronto per il team Sky Sport Vr 46

9.06 Subito tutti i piloti in pista per saggiare l’asfalto malese, riscaldato da un sole da 34°

9.05 INIZIATE LE QUALIFICHE DELLA MOTO2!

8.54 Pochi minuti al via delle qualifiche.

8.45 Ricordiamo che domani Morbidelli vincerà il Mondiale se non perderà più di 4 punti da Luthi. CLICCA QUI PER TUTTE LE POSSIBILI COMBINAZIONI.

8.41 Nelle prove libere 3 disputate nella notte, Morbidelli ha realizzato il miglior tempo in 2’06″605, precedendo di 74 millesimi un ottimo Francesco Bagnaia e di 93 il portoghese Miguel Oliveira. 4° il grande rivale svizzero Thomas Luthi.

8.39 Buongiorno a tutti. Penultime qualifiche stagionali per la Moto2. L’Italia si stringe a Franco Morbidelli, in lizza per un titolo che nei nostri confini manca dal 2009, quando Valentino Rossi trionfò in MotoGP.

alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top