LIVE Moto2, GP Austria 2017 in DIRETTA: gara. Morbidelli TRIONFAAA!!!! Settimo sigillo per il pilota italiano! Seconda piazza per Alex Marquez e terza per Thomas Luthi

Morbidelli-Valerio-Origo.jpg

Amici di OASport bentrovati alla DIRETTA LIVE del GP d’Austria, valevole come 11° appuntamento del Mondiale 2017 di Moto2. La media cilindrata può sorridere ai colori italiani. Mattia Pasini in pole, Franco Morbidelli, leader del campionato, secondo e Francesco Bagnaia quarta sono gli assi del mazzo tricolore. Tutti e tre possono centrare il bersaglio grosso avendo le stesse possibilità di vittoria. Tris del Bel Paese che però dovrà guardarsi tra Alex Marquez e Thomas Luthi estremamente veloci nel corso del weekend e concorrenti pericolosi in gara. Tanti spunti interessanti da vivere in compagnia di OASport fin dal warm up delle ore 9.10 per comprendere i valori in campo. Buon divertimento!



CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE dell’11° round del Mondiale di Moto2, appuntamento a Silverstone (Gran Bretagna) tra due settimane! Un saluto dalla redazione di OASport.

Morbidelli dunque consolida la sua prima piazza in classifica mondiale con 7 centri. Stagione da incorniciare!!! Gli altri italiani: Corsi 11° mentre ritiri per Locatelli, Marini, Manzi e Baldassarri.

Eccovi l’ordine d’arrivo (top10).

POS # RIDER GAP
1
21
F. MORBIDELLI
37:39.370
2
73
A. MARQUEZ
+1.312
3
12
T. LUTHI
+2.544
4
42
F. BAGNAIA
+3.070
5
54
M. PASINI
+3.745
6
30
T. NAKAGAMI
+8.827
7
41
B. BINDER
+9.018
8
9
J. NAVARRO
+13.735
9
77
D. AEGERTER
+14.973
10
55
H. SYAHRIN
+18.969

25/25: TRIONFA FRANCO MORBIDELLIIIII!!!!!!!!!!!!! LEADERSHIP MONDIALE CONSOLIDATAAA!!!!!! Marquez è secondo e Luthi terzo. C’è la settima vittoria!!!! Bagnania conclude quarto e Pasini quinto. Tre italiani nella top5.

24/25: Morbidelli in fuga con 1″ di vantaggio altro 1’30″0 per Franco con Luthi che deve guardarsi da un arrembante Bagnaia, motivato a centrare il podio.

23/25: Errore di Bagnaia che sbaglia il punto di frenata nel t1 e Pasini si avvicina. Attenzione però a Luthi che sembra in crisi con le gomme.

22/25: Morbidelli, super giro in 1’29″8 che porta 1″ il vantaggio su Marquez, mentre Luthi non sembra averne per tenere il ritmo girando sull’1’30”

21/25: Marquez!!! Seconda piazza conquistasta e Morbidelli potrebbe approfittarne. Luthi terzo e Bagnaia quarto a 2″543 dal terzo gradino del podio.

20/25: FUORI OLIVEIRAAA!!!! Sale in quarta posizione Bagnaia. Brutta caduta per il portoghese che perde l’anteriore nell’ultimo settore finendo nella ghiaia. Nessuna conseguenza per fortuna.

19/25: Procede l’elastico tra i primi 3 mentre Oliveira vuole partecipare alla festa. Bagnaia forza la staccata e si prende la quarta posizione.

18/25: 1’30″007 per Morbidelli che risponde subito allo svizzero con 5 decimi di vantaggio . Marquez sempre lì, in terza piazza. Bagnaia è arrivato su Pasini, in crisi con le gomme, per puntare alla quinta posizione.

17/25: LUTHI!!!!! GRANDE SORPASSO DELLO SVIZZERO!!! Marquez messo dietro ed ora è sfida aperta con Morbidelli.

16/25: Tempi quasi identici per i primi 4 ed equilibrio che regna sovrano e prepariamoci ad un finale da urlo con tre piloti tutti attaccati ed in lotta per la vittoria ed un Oliveria che potrebbe aggregarsi.

15/25: 1’30″1 per Moribelli e Marquez ma attenzione ad Oliveira che scende sotto il muro dell’1’30” siglando il giro più veloce della gara in 1’29″938 con 1″4 di ritardo da Luthi in quarta piazza.

14/25 OLIVEIRAAAA!!!! Quarta posizione per il portoghese che in sella alla Red Bull ottiene il quarto posto ma che duello per il secondo posto!!! Si sfiorano Marquez e Luthi ma le posizioni non cambiano.

13/25: Oliveira si avvicina a Pasini con un passo da 1’30″0 molto veloce. Ma anche Bagnaia è vicino al quarto posto.

12/25: Chiusi in un niente i primi 3 ed ogni sbavatura potrebbe costare caro. Caduta nel frattempo per Isac Vinales.

11/25: Morbidelli continua a martellare in 1’30″2 ma Marquez lo marca stretto con un solo decimo di ritardo ma anche Luthi è lì pronto ad approfittare di ogni minimo errore. Ormai siamo con un terzetto di testa.

10/25: Equilibrio incredibile nella top3, tutti sul passo dell’1’30″1 con Pasini che va lungo alla curva 3 ed è ora a 1″103 dalla vetta.

9/25 Le prime posizioni paiono consolidarsi mentre Bagnaia prova a rispondere ad Oliveira, in lizza per la quinta piazza

8/25 Situazione che non cambia e sempre Franco a tirare le fila con Marquez e Luthi in seconda e terza piazza.

7/25: 1’29″956, altro super giro per Franco che porta a mezzo secondo il vantaggio sul compagno di squadra. Luthi sempre in terza piazza, vicino allo spagnolo. Pasini si stacca invece con 9 decimi di svantaggio da Pasini mentre Oliveira sorpassa Bagnaia in quinta piazza.

6/25: 1’29″996!!!!! CHE TEMPO DI Morbidelli che cerca di andar via ma Marquez in 1’30″0 non si lascia troppo distanziare. Grande equiibrio tra i primi quattro: Morbidelli, Marquez, Luthi e Pasini. Bagnaia sempre a 7 decimi dalla testa.

5/25: Non cambia la situazione in testa ma che confronto tra Luthi e Pasini. I primi quattro vanno via perchè Bagnaia non tiene il ritmo.

4/25: Morbidelli tiene la testa con il passo di 1’30″215 con Marquez sempre alle sue spalle mentre confronto aperto tra Luthi e Pasini.

3/25: MORBIDELLI!!! Sempre davanti con giro veloce di Marquez in 1’30″312 che si porta in seconda piazza, scavalcando anche Luthi. Ne approfitta Pasini che è terzo.

2/25: Morbidelli prova ad andar via ma Luthi tiene il suo passo, Marquez forza il sorpasso e si prende la posizione di Pasini mentre Bagnia è un po’ più distanziato al termine di questo giro per un errore del pilota dello Sky Racing Team.

1/25: Morbidelli davanti a tutti con Luthi incollato al codone di Franco. Pasini è terzo davanti a Marquez e Bagnaia quinto. E’ tra loro cinque la lotta per la vittoria.

1/25 Grande partenza di Morbidelli con Luthi subito ad ineguirlo. Fuori alla prima curva Manzi, Baldassarri, Vierge e Quartaro.

12.20: SEMAFORO VERDEEE!!!

12.19: Via al giro di ricognizione!

12.18: Avversari principali per gli azzurri Thomas Luthi, Miguel Oliveira ed Alex Marquez.

12.15: Attenzione però a Pecco Bagnaia, il rookie, che punta alla sua prima vittoria nella categoria!

12.05: Pasini velocissimo ieri nel corso delle qualifiche con una pole di grande qualità ma attenzione a Franco Morbidelli, dalla piazzola n.2, che può puntare al bersaglio grosso, avendo messo in mostra un ottimo passo.

12.00: Bentrovati amici di OASport e tra 20′ si parte questo 11° round del Mondiale di Moto2. Il Bel Paese punta a monopolizzare la scena con Mattia Pasini, Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia in lizza per la vittoria.

9.33 Ottimo Morbidelli in vista della gara, con Luthi come nemico pubblico numero uno. A questo punto tocca alla MotoGP! Ci risentiamo per la gara, sempre LIVE, alle 12.20 (collegamento dalle 12.00). Grazie per la cortese attenzione, a più tardi!

9.32 CLASSIFICA WARM-UP MOTO2:

1
21
F. MORBIDELLI
1:29.769
2
12
T. LUTHI
+0.152
3
73
A. MARQUEZ
+0.213
4
30
T. NAKAGAMI
+0.242
5
42
F. BAGNAIA
+0.248
6
10
L. MARINI
+0.498
7
45
T. NAGASHIMA
+0.610
8
32
I. VIÑALES
+0.665
9
40
F. QUARTARARO
+0.670
10
44
M. OLIVEIRA
+0.678

9.31 Bagnaia chiude in 1:30.017, Nakagami in 1:30.011, Luthi in 1:29.948, Morbidelli in 1:29.977

9.30 BANDIERA A SCACCHI! MORBIDELLI 1:29.769!! Lima altri 66 millesimi al suo record!! Vola il leader del Mondiale!!

9.29 Ultimo minuto (mentre cade Pons in curva 4) con Morbidelli e Luthi ancora in casco rosso!

9.28 Bagnaia gira in 1:30.127 e sale in quarta posizione a 206 millesimi dalla vetta. MORBIDELLI VOLA!! 1:29.835!

9.27 Pasini esce dai box come gomma Soft per puntare al tempo, Bagnaia sale in quinta posizione a 3 decimi, davanti a Marini

9.27 Pasini, undicesimo, è fermo ai box, mentre Luthi continua a spingere e gira in 1:29.931 ad appena 10 millesimi dal suo tempo precedente

9.26 LUTHI! PRIMO! 1:29.921, con 42 millesimi su Morbidelli che migliora ancora e scende a 1;29.963

9.25 Nakagami migliora ancora, secondo a 86 millesimi da Morbidelli, mentre Luthi dopo due settori da record non riesce a migliorare. Ce la fa Marquez!! PRimo!! 1;29.982!! 40 millesimi meno di Morbidelli!

9.24 MORBIDELLI! ANCORA MIGLIOR TEMPO! 1:30.022, lima 117 millesimi al suo tempo precedente! Il romano fa la differenza nel brevissimo T4

9.23 Morbidelli comanda per 67 millesimi su Luthi, 97 su Marquez e 163 su Nakagami! Che equilibrio al Red Bull Ring!!

9.22 Ora tocca a Luthi fissare il miglior tempo in 1:30.206, 44 millesimi su Marquez, ma arriva MORBIDELLIII in 1:30.139! Primo!!

9.21 Si rimescola subito tutto. Marquez al comando in 1:30.250. Supera per 52 millesimi Nakagami, quindi Morbidelli a 212 millesimi. Binder esce di pista in curva 4

9.20 Nakagami primo! 1:30.0302, stacca Marquez di 113 millesimi, poi Vinales a 220

9.19 Sale al comando Luthi in 1:30.614, passato da Morbidelli e subito anche da Marquez che vola in 1:30.415

9.18 Nuovo migliore tempo di Quartararo in 1:30.740 davanti a Marquez, Morbidellli, Gardner e Oliveira. tutti in 251 millesimi

9.17 Luthi sale in seconda posizione, mentre Pasini è terzo

9.16 Miglior tempo attualmente detenuto da Gardner in 1:30.981 davanti a Oliveira

9.15 Statistica importante per Morbidelli, 10 prime file su 11 gare

9.14 Bagnaia e Manzi sono pronti. Mentre arriva la notizia che Danny Kent non potrà correre quest’oggi

9.13 Marquez non è ancora entrato in pista, mentre gli altri piloti sono nel primo giro lanciato

9.11 Tutti in pista al Red Bull Ring. Capiremo chi sarà il favorito per la gara tra Pasini, Luthi, Morbidelli, Marquez e Oliveira!

9.10 SEMAFORO VERDE! SCATTA IL WARM-UP DELLA MOTO2!

9.09 Problema risolto! SI INIZIA ALLE 9.10 come previsto

9.08 Ci sono problemi in uscita di curva1. Loris Capirossi e Franco Uncini sono direttamente in pista per capire cosa non va e come risolverlo

9.07 ATTENZIONE! Sessione ritardata per problemi alla pista.

9.05 Mancano pochi minuti e prenderà il via il Warm-up della Moto2. Tutto pronto al Red Bull Ring!

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top