Atletica, Mondiali 2017 – Usain Bolt, oggi l’ultima gara della carriera! Il Fulmine in staffetta, la Giamaica cerca il riscatto

Ora siamo davvero arrivati all’epilogo, questa è davvero l’ultima recita, è l’epilogo di tutto, la fine di un’era. Usain Bolt, ultimo atto. Questa sera il Fulmine appenderà definitivamente le scarpette al chiodo, saluterà tutto il pubblico che tanto lo ha amato per un decennio intero, abbandonerà le scene e ci farà sentire tutti un po’ più soli, lasciando un vuoto davvero incolmabile per tutta l’atletica leggera che ora si sentirà sicuramente più spaesata senza il suo faro incontrastato, senza la stella che ha fatto risplendere il movimento portandolo ancora più in auge, offrendo una ribalta mediatica davvero unica nella sua storia.

Non c’è una persona che non conosca Usain Bolt, probabilmente lo sportivo più facilmente riconoscibile a ogni latitudine del Pianeta, in ogni angolo della Terra, l’Uomo più veloce del Mondo che ha riscritto qualsiasi regola dello sport e della velocità, l’emblema dei limiti fisici (9.58 sui 100m, 19.19 sui 200m), colui che ha realizzato tre doppiette consecutive alle Olimpiadi e ha dominato ai Mondiali fin dal 2009, imbattuto sul campo prima del clamoroso epilogo di settimana scorsa quando sui 100m è stato sconfitto da Justin Gatlin, suo grande rivale che lo ha messo ko quando invece lui sperava di salutare da trionfatore.

 

CLICCA QUI PER PROGRAMMA, ORARI E TV DI SABATO 12 AGOSTO

CLICCA QUI PER GLI ITALIANI IN GARA SABATO 12 AGOSTO

CLICCA QUI PER IL BORSINO DI SABATO 12 AGOSTO: LE SPERANZE DELL’ITALIA

CLICCA QUI PER “COSA CI ASPETTA SABATO 12 AGOSTO: L’ANALISI DI TUTTE LE GARE”

CLICCA QUI PER “L’ITALIA SI AFFIDA ALLA 4X400M, DA UNA FINALE OLIMPICA A UNA NUOVA IMPRESA”

CLICCA QUI PER “L’ULTIMA GARA DI USAIN BOLT: IL FULMINE SALUTA TUTTI IN STAFFETTA”

CLICCA QUI PER PROGRAMMA, ORARI E TV DELL’ULTIMA GARA DI USAIN BOLT




 

Oggi Usain Bolt scenderà in pista allo Stadio Olimpico di Londra accolto da un’autentica bolgia infernale fin dal mattino: il Re si cimenterà nella 4x100m, fin dalle batterie come praticamente non aveva mai fatto nella sua gloriosa carriera. L’obiettivo è quello di trascinare la Giamaica, di dare la giusta stoccata per riuscire a battere i lanciatissimi USA di Gatlin e Coleman. I caraibici sono usciti con le ossa rotta dalle prove individuali (considerando anche le donne, tra 100m e 200m, hanno portato a casa soltanto il bronzo di Bolt) e cercano un pronto riscatto nel loro terreno più amato per cercare quantomeno di salvare la faccia.

E il Fulmine vuole salutare con la scossa: un’ulteriore sconfitta, anche se in staffetta, sarebbe davvero mal digerita e creerebbe delle crepe attorno all’immagine mitologica che Usain si è creata nel corso degli anni. Appuntamento alle 11.55 per le batterie, la finale è in programma alle 22.50: davvero imperdibile.

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Chris Coleman Justin Gatlin Mondiali 2017 atletica Usain Bolt

ultimo aggiornamento: 12-08-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Masters 1000 Montreal 2017: Federer doma Bautista Agut e trova Haase in semifinale. Continua la corsa di Shapovalov!

Atletica, Mondiali 2017 – L’Italia si affida alla 4x400m: dalla finale olimpica a una nuova impresa, torna Libania Grenot?