Anna Van der Breggen conquista il Giro Rosa 2017 davanti a Elisa Longo Borghini. Ultima tappa a Megan Guarnier

DES-v6fXoAA14we.jpg

Il Giro Rosa parla olandese. Se in ambito maschile era stato Tom Dumoulin ad alzare il trofeo a Milano, questa volta, nell’edizione femminile, è Anna Van Der Breggen a conquistare la maglia rosa a Torre del Greco. Il Giro Rosa si è concluso con un’apoteosi per la Boels – Dolmans che conquista anche l’ultima tappa con Megan Guarnier.

Fin dai primi chilometri la corsa è stata ricca di emozioni, con diverse atlete all’attacco. Il gruppo però non si è lasciato sorprendere ed è andato a riprendere le fuggitive. Sulla salita del Vesuvio la corsa è esplosa, con sei atlete che attaccano: Megan Guarnier e Anna Van der Breggen (Boels – Dolmans), Amanda Spratt e Annemiek Van Vleuten (Orica – Scott), Katarzyna Niewiadoma (WM3 Energie) ed Elisa Longo Borghini (Wiggle High5). Questo gruppetto guadagna subito terreno e fa il vuoto dietro di sé. Ci si gioca quindi la vittoria in uno sprint ristretto dove trionfa Guarnier, davanti a Spratt e Niewiadoma.

Non cambia la classifica generale nelle prime posizioni, con Van der Breggen che conquista la 28ma edizione del Giro Rosa e trova il bis dopo il successo del 2015. Secondo posto per Longo Borghini, che si conferma la migliore atleta azzurra del momento. Completa il podio Van Vleuten, che porta a casa anche due successi di tappa.

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Cycling Tips

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top