LIVE – Moto2, GP Catalogna 2017 in DIRETTA: Alex Marquez domina al termine di una fuga solitaria. Sul podio Pasini e Luthi. Morbidelli, in difficoltà, chiude 6°

Morbidelli-Valerio-Origo.jpg

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA GARA DI MOTOGP A BARCELLONA

Amici di OASport bentrovati dalla DIRETTA LIVE del GP di Catalogna del Mondiale di Moto2, sul tracciato del Montmelo, settimo appuntamento del campionato. Una corsa interessante si preannuncia nella media cilindrata: Alex Marquez, in pole, tenterà l’assalto al compagno di squadra Franco Morbidelli, leader della graduatoria, e solo in sesta posizione al termine delle qualifiche. Il “Morbido” dovrà dunque guardarsi al suo compagno di squadra ma anche da Mattia Pasini e Lorenzo Baldassarri brillanti nel corso del time-attack. Ci attende dunque una corsa molto interessante dall’esito imprevedibile. A partire dale ore 9.10 i centauri scenderanno in pista per il warm up ed OASport vi accompagnerà nel racconto di quest’ultimo turno di prove e della gara stessa. Buon divertimento!

CLICCA F5 O REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

13.06: è tutto per la Moto2! A più tardi per la Diretta Live della MotoGp!

13.05: Mondiale decisamente riaperto, con Luthi che si porta a -7 da Morbidelli, mentre Marquez, con il successo odierno, scende a -20!

13.04: chiudono la top ten, dal quarto al decimo posto: Oliveira, Baldassarri, Morbidelli, Navarro, Quartararo, Vierge e Syahrin

23/23: sul podio anche Pasini, 2° a 3.7 dallo spagnolo, e Luthi, 3° a quasi 5 secondi da Marquez

23/23: e va a vincere Alex Marquez, dopo un dominio indiscutibile durato dal primo all’ultimo metro!

23/23: inizia l’ultimo giro della cavalcata trionfale di Alex Marquez!

22/23: anche dietro le posizioni sembrano congelate. Oliveira paga quasi 2 secondi da Luthi, ed ha 3.4 su Baldassarri, che a sua volta vanta circa 3 secondi di margine su Morbidelli

22/23: Marquez continua a guidare con margine, avendo 3.5 di margine su Pasini e 5.4 su Luthi, che si è ormai accontentato della terza piazza

21/23: errore di Bagnaia alla prima curva, il rookie italiano scende in tredicesima posizione

21/23: 3.5 di vantaggio per Marquez su Pasini

20/23: Marquez che continua a guidare la gara, vantando 3.9 su Pasini, 5.4 su Luthi, 7.2 su Oliveira e 9.7 su Baldassarri

20/23: il rischio corso qualche giro fa da Marquez

19/23: Morbidelli sembra riuscire a difendere la sua sesta posizione, avendo ora un vantaggio di 1.5 su Navarro, che lo segue

19/23: Marquez in testa, vantaggio di 3.9 su Pasini, 5.4 su Luthi, 7.2 su Oliveira e 9.1 su Baldassarri

18/23: Oliveira è tornato a perdere qualcosa da Luthi, pagando ora 1.7 dallo svizzero

18/23: Marquez continua a guidare in solitaria, con 4 secondi su Pasini e 5.6 su Luthi

17/23: sta provando a resistere Morbidelli, nei confronti di Navarro: il distacco è plafonato intorno ai 9 decimi

17/23: Marquez primo, poi Pasini a 4.1, Luthi a 5.6, Oliveira a 7, Baldassarri a 8.3, Morbidelli paga quasi 10 secondi

16/23: ritiro per Manzi, a causa di un problema alla gomma anteriore

16/23: lo svizzero o sta iniziando a calare, o ha commesso un errore, perché anche Oliveira gli si è avvicinato, ad 1.1

16/23: Marquez in prima posizione, con 4 secondi su Pasini, che allunga su Luthi: 1.5 di vantaggio per l’italiano

15/23: Morbidelli deve pensare a difendersi da Navarro, che lo segue ad un solo secondo

15/23: Marquez si conferma al comando, con 4.2 su Pasini, 5 secondi su Luthi, 6.8 su Oliveira, 7.9 su Baldassarri ed 8.2 su Morbidelli. Franco in grande difficoltà, è il più lento tra quelli del gruppo di testa

14/23: Baldassarri attacca Morbidelli alla curva 1, superandolo e prendendosi la quinta posizione

13/23: Oliveira e Morbidelli sembrano aver definitivamente mollato Pasini e Luthi. Il portoghese di Ktm ha ora 1.8 di ritardo dallo svizzero

13/23: Marquez in testa con 3.9 su Pasini e 4.4 su Luthi, che si sta pian piano avvicinando all’italiano

12/23: caduta di Cortese alla curva 1, pilota ok

12/23: Marquez ancora in prima posizione, con 3.8 su Pasini, 4.7 su Luthi, 5.7 su Oliveira e 6.2 su Morbidelli

11/23: Pasini torna sotto i 4 secondi da Marquez, nel tentativo di resistere ad un arrembante Luthi, 3° a 8 decimi dall’italiano

11/23: il replay del rischio corso da Morbidelli

10/23: brivido per Marquez, che all’ultima curva rischia di perdere il posteriore

10/23: Marquez continua al comando, con oltre 4 secondi su Pasini. Luthi si avvicina, portandosi ad un secondo dall’italiano

9/23: continua ad imporre un ritmo infernale Marquez, che ha ora 3.8 di vantaggio su Pasini, 5.1 su Luthi, 5.4 su Oliveira e 5.8 su Morbidelli

8/23: rischio incredibile per Morbidelli, che viene attaccato e superato da Luthi e, nel tentativo di resistere, rischia la caduta, perdendo la posizione anche ai danni di Oliveira

8/23: duello spettacolare tra Morbidelli e Luthi, con lo svizzero che attacca e l’italiano che riesce a replicare

8/23: Marquez ancora avanti, con 3.4 su Pasini, che riesce a recuperare un paio di decimi all’iberico

7/23: Luthi si fa minaccioso nella scia di Morbidelli, con Oliveira che invece ha perso terreno dall’elvetico, pagando ora quasi mezzo secondo

7/23: Luthi che, nel frattempo, ha scavalcato Oliveira

7/23: Marquez continua a dominare la corsa, con un vantaggio si 3.6 sul gruppetto Pasini, Morbidelli, Luthi ed Oliveira

6/23: Oliveira e Luthi si stanno riaccodando a Pasini e Morbidelli, formando un quartetto in lotta per le posizioni dalla seconda alla quinta. Perde terreno Baldassarri, 6° a 1.4 dallo svizzero

6/23: continua ad incrementare il proprio vantaggio Marquez, che vanta ora oltre tre secondi sulla coppia Pasini e Morbidelli

5/23: correzione su una segnalazione errata della grafica: Navarro è ancora in gara, occupando l’ottavo posto

5/23: Pasini attacca Morbidelli alla staccata della prima curva, prendendosi il 2° posto

4/23: caduto Navarro, pilota ok

4/23: il duo Morbidelli-Pasini è riuscito ad allungare un minimo sugli inseguitori, vantando 7 decimi su Oliveira, 4°

4/23: Marquez transita al comando, 2.6 di vantaggio su Morbidelli, 2.8 su Pasini

3/23: Morbidelli si riprende la seconda posizione

3/23: passo al momento impossibile da tenere per chiunque, quello imposto da Marquez. Dietro si è formato un gruppetto compatto, che vede al suo interno Pasini, Morbidelli, Oliveira, Luthi e Baldassarri

3/23: Marquez ancora al comando, con quasi 2 secondi di vantaggio su Pasini, che nel frattempo si è ripreso il secondo posto ai danni di Morbidelli

2/23: già durante le libere Marquez ha dimostrato di saper spingere fin dal primo passaggio, e sta provando ora a fare selezione sugli avversari

2/23: Marquez tiene il comando, con Morbidelli e Pasini davvero vicini, staccati già di quasi un secondo dal leader

1/23: Pasini attacca Morbidelli alla curva 7, e si porta al secondo posto, venendo però ripassato dal connazionale alla staccata della 10

1/23: Marquez tiene la testa, con Morbidelli staccato davvero bene in seconda posizione! Pasini 3°!

12.20: via! Parte la gara della Moto2!

12.18: i piloti partono per il giro di formazione, tra poco lo start della corsa!

12.14: ricordiamo la griglia di partenza Moto2, nelle prime tre file: Marquez, Pasini e Baldassarri in prima; Nakagami, Luthi e Morbidelli in seconda; Oliveira, Navarro ed Axel Pons in terza

12.12: notizia di motomercato riguardante Mir, neovincitore della gara Moto3

12.10: Baldassarri sottolinea l’importante della seconda parte di gara, mentre Morbidelli fa comprendere che il caldo potrebbe modificare gli equilibri fin qui visti sulla pista spagnola

12.08: la corsa si svolgerà su una distanza di 23 passaggi, ricordiamolo

12.07: la gara si disputerà in condizioni davvero estreme, con 33° nell’aria e 47° sull’asfalto. Sarà fondamentale non solo essere veloci come prestazione, ma anche costanti sul passo, riducendo al massimo il degrado della gomma

12.04: tra poco più di un quarto d’ora la gara della Moto2! Alex Marquez parte con i favori del pronostico

9.33: Nessuna sorpresa in questo warm up con Alex Marquez davanti a tutti. Schrotter (2°) e Morbidelli (3°).

POS # RIDER GAP
1
73
A. MARQUEZ
1:50.249
2
23
M. SCHROTTER
+0.035
3
21
F. MORBIDELLI
+0.469
4
24
S. CORSI
+0.475
5
44
M. OLIVEIRA
+0.491
6
12
T. LUTHI
+0.556
7
30
T. NAKAGAMI
+0.590
8
54
M. PASINI
+0.605
9
9
J. NAVARRO
+0.634
10
5
A. LOCATELLI
+0.842

9.30 BANDIERA A SCACCHI!!

9.28: Scivolata alla curva 10 per Nakagami!!! Nessuna conseguenza per il pilota nipponico del Team Asia.

9.26: Che passo Marquez!! 1’50 basso. Schrotter molto veloce a 91 millesimi dallo spagnolo mentre Morbidelli a 469. Corsi in quarta piazza mentre Pasini ottavo ed Andrea Locatelli decimo che mostra segnali di vitalità.

9.24: 1’50″249 per Marquez che migliora la sua prestazione e continua a martellare su un ritmo notevolissimo. Schrotter si inserisce davanti a Morbidelli in seconda piazza (+0″354). Migliora ancora Corsi che ora è quarto.

9.20: Si avvicina Morbidelli alla vetta con 303 millesimi di ritardo da Marquez e mettendosi dietro Luthi. Bene Corsi che sale in quinta posizione mentre Pasini e Balsssarri chiudono la top10.

9.19: Molto bene Marquez! 1’50″328 con 495 millesimi di vantaggio su Luthi e 511 su Nakagami. Morbidelli in quarta piazza (+0″609). Pasini e Baldassarri si inseriscono nella top10 siglando l’ottavo e nono crono. In decima piazza Simone Corsi.

9.17: 1’50″508 per Alex Marquez che si porta in vetta rifilando 4 decimi al compagno di squadra Morbidelli e 5 decimi Nakagami.

9.16: Morbidelli migliora la sua prestazione siglando il crono di 1’50″937 davanti a Nakagami (+0″090) e Luthi (+0″183).

9.14: Inizia Morbidelli a martellare in 1’51″484 con 77 millesimi di vantaggio su Schrotter e 162 Luthi. Siamo solo all’inizio del turno, attendiamoci altri miglioramenti.

9.12: Osservati speciali Alex Marquez, Franco Morbidelli, Mattia Pasini e Thomas Luthi.

9.10: Entrano tutti in pista i piloti per provare il ritmo di gara.

9.10: SEMAFORO VERDE!!

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

Top