Ginnastica, Flanders International – L’Italia chiude in trionfo: oro nel mixed group, juniores e seniores scatenate in coppia

Asia-DAmato.jpg

L’Italia completa nel miglior modo possibile la trasferta di Ghent (Belgio) dove nel weekend si è svolto il Flanders Invitational, competizione di seconda fascia che dà il là alla lunga preparazione in vista dei Mondiali 2017 di ginnastica artistica (a Montreal dal 2 all’8 agosto).

Dopo il doppio trionfo di ieri con le squadre juniores e seniores, oggi nella competizione mixed group (2 under 16 e 2 pro su ogni attrezzo) la nostra Nazionale si è imposta nettamente con 212.062 punti battendo la Francia (208.064) e il Belgio (202.128).

Le azzurre hanno commesso due cadute alle parallele ma con delle travi di qualità sono riuscite a rimettersi in carreggiata e a trionfare. Buona prestazione di Elisa Meneghini che rientrava a livello internazionale dopo le Olimpiadi di Rio 2016 (13.900 al volteggio e 13.466 sui 10cm), Sydney Saturnino ieri aveva vinto il concorso generale tra le juniores e oggi ha ottenuto un bel 13.533 alla trave prima del 13.000 al corpo libero.

A spiccare maggiormente è il 14.400 che Asia D’Amato ha stampato al volteggio grazie al dty, ottimo corpo libero di Desiree Carofiglio (13.633, 5.4). Bella gara anche di Giada Grisetti che dopo gli Europei ha ottenuto 13.566 alla trave e 12.633. In squadra anche Benedetta Ciammarughi e Francesca Noemi Linari, Matilde De Tullio e Caterina Cereghetti non si sono esibite.

 

Lascia un commento

Top