Scherma, Coppa del Mondo 2017: Marco Fichera la sorpresa, conferme dalle prove a squadre

Marco-Fichera-2-scherma-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Si è appena concluso un altro weekend di gare e per l’Italia arrivano ancora sensazioni positive. Partiamo da Parigi dove arriva il successo sorprendente di Marco Fichera, al primo centro in Coppa del Mondo. Il giovane azzurro dimostra di aver raggiunto la maturità e di poter competere con i migliori della disciplina. In finale ha sconfitto il francese Yannick Borel, numero 2° del ranking, una prova che fa ben sperare per i prossimi impegni stagionali. Passiamo alla prova a squadre, dove il quartetto azzurro formato da Marco Fichera, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli e Paolo Pizzo, ha conquistato il secondo posto. Una squadra che si conferma ai vertici della disciplina, dove ha conquistato l’argento alle Olimpiadi di Rio 2016.

Spostiamoci in ambito femminile, con le sciabolatrici. Anche qui arrivano conferme dalla prova a squadre, dove Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia hanno centrato il secondo successo stagionale. Un risultato che dà morale al quartetto azzurro, che si presenta agli appuntamenti degli Europei e Mondiali, con l’ambizione di centrare una medaglia. In ambito individuale invece Irene Vecchi e Rossella Gregorio sono state eliminate ai quarti di finale e hanno ancora diversa strada da fare per poter ambire alla vittoria.

Possiamo quindi essere soddisfatti da questa tappa di Coppa del Mondo e l’Italia continua in modo positivo il cammino stagionale verso i due momenti decisivi di quest’anno: gli Europei di Tbilisi e i Mondiali di Lipsia.

alessandro.farina@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: augusto bizzi federscherma

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top