LIVE – Giro d’Italia 2017 in DIRETTA: Fraile beffa Rui Costa! Insieme Nibali, Quintana e Dumoulin

GMD_6080-e1495033546665.jpg

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA DODICESIMA TAPPA FORLI’-REGGIO EMILIA

Buongiorno e benvenuti alla Diretta LIVE dell’undicesima tappa del Giro d’Italia 2017, da Firenze a Bagno di Romagna. 161 chilometri sostanzialmente privi di tratti pianeggianti sull’Appennino, adattissimi anche per tentare colpi di mano importanti per gli uomini di classifica, che avranno a disposizione dislivello e spazio per fare la differenza. Tom Dumoulin ha preso la Maglia Rosa e ha poco meno di 2’30” di vantaggio sul gruppo compatto degli inseguitori. L’olandese dovrà guardarsi in particolare da Nairo Quintana, Vincenzo Nibali, Thibaut Pinot e Bauke Mollema, senza dimenticare il Team Sky che potrebbe tentare di azzannare il podio con Geraint Thomas. Partenza programmata alle 12.35, mentre la Diretta Live di OA Sport prenderà il via già dalle 12 per accompagnarvi pedalata dopo pedalata verso il traguardo.

La tappa di oggi La classifica generale 

CLICCA F5 O REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

17.04 Fraile ha battuto Rui Costa, Rolland, Kangert e Visconti. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata.

17.03 Il gruppetto maglia rosa con i big arriva a 1’37”.

17.01 Vittoria in volata dello spagnolo Fraile! Da dietro era rientrato anche Visconti, ma tardivamente! Che beffa per Rui Costa!

16.59 Kangert riprende Fraile, Rui Costa e Rolland e parte al contrattacco! Ultimo chilometro!

16.58 Iniziano gli scatti tra i tre di testa, Kangert prova a riportarsi su di loro tutto solo!

16.56 3 km all’arrivo, 10″ di vantaggio per il terzetto di testa!

16.53 Non è ancora finita! Rui Costa, Rolland e Fraile hanno 12″ di vantaggio a 6 km dall’arrivo. Non possono guardarsi. A 2′ il gruppetto maglia rosa con Nibali, Quintana e Pinot.

16.51 10 km all’arrivo, Rui Costa ha fatto un numero! E’ andato a riprendere Rolland e Fraile! Ora il portoghese è il grande favorito della tappa, essendo molto veloce.

16.49 Rui Costa si trova a 8″ da Fraile e Rolland! A 16″ gli altri inseguitori, a 2’08” il gruppo maglia rosa. Dumoulin sta venendo aiutato dal gregario Ten Dam, in fuga sin dalla mattina.

16.46 Rui Costa parte al contrattacco e prova ad andare a riprendere tutto solo Freile e Rolland!

16.44 La situazione. Freile e Rolland sono in testa con 20″ su 11 inseguitori, tra cui Visconti, Amador, Montaguti e Cataldo. A 2’07” il gruppo maglia rosa con Nibali, Quintana, Pinot, Mollema, Formolo e Pozzovivo. Staccati Thomas e Kruijswijk.

16.43 15 km all’arrivo. 20 secondi di vantaggio per Rolland e Fraile, a questo punto favoritissimi per la tappa.

16.41 Nel gruppo dei big ci sono anche Formolo e Pozzovivo. Quasi ripreso Pinot.

16.40 Pinot ha 10″ di vantaggio sul gruppo di Nibali, Quintana e Dumoulin.

16.38 20 km all’arrivo. Fraile e Rolland hanno 16″ sul gruppetto degli inseguitori con Rui Costa, Visconti e Amador. Dietro Pinot ha preso margine sugli altri big, Nibali prova a rispondere in discesa!

16.37 NIBALI ALLUNGA IN DISCESA! Davanti Rolland ha ripreso Freile, di nuovo una coppia al comando.

16.36 Davanti lo spagnolo Fraile è solo al comando!

16.36 Ora c’è una discesa molto complicata. Può succedere di tutto!

16.34 Scatta Pinot! E’ Nibali ad incaricarsi dell’inseguimento, ma il francese guadagna terreno!

16.33 Fraile transita per primo al GPM. 25 km all’arrivo.

16.33 Fraile va a riprendere Rolland, ora una coppia davanti. A 2’27” il gruppetto maglia rosa con Nibali e Quintana.

16.32 Davanti Rolland è solo al comando!

16.31 Dumoulin e Mollema sono rientrati, mentre si sono staccati Thomas e Kruijswijk!

16.30 NIBALIIIIIII!!!! Allunga! Pinot e Quintana rispondono, qualche difficoltà per Mollema e Dumoulin!

16.29 Pellizotti sta facendo selezione! Alla sua ruota Nibali, poi Pinot e Quintana! Ricordiamo che lo Squalo ha Visconti in fuga, che all’occorrenza potrebbe fermarsi. Ora siamo nel tratto al 15% di pendenza!

16.28 Tra i fuggitivi Rui Costa, Rolland e De Plus sono stati quasi raggiunti dagli inseguitori. Poi riparte Rolland.

16.27 ATTENZIONE, NIBALI METTE DAVANTI PELLIZOTTI PER DARE UNA SCROLLATA! Allungatissimo il gruppo maglia rosa!

16.25 Ci stiamo avvicinando al tratto più duro della salita. Vedremo se si muoveranno i big della classifica generale.

16.24 Vanno via in tre: Rui Costa, Rolland e De Plus. L’Italia rischia di non vincere la tappa nemmeno oggi.

16.23 Attacca De Plus nel gruppo di testa, Kangert chiude subito. Poi Rui Costa parte al contrattacco.

16.21 Dumoulin si mantiene sempre nelle primissime posizioni. Per ora nessun segno di cedimento da parte dell’olandese.

16.20 30 km all’arrivo! 2’47” il vantaggio dei fuggitivi, che dovrebbero giocarsi la tappa.

16.18 Nel gruppo di testa ci sono quattro italiani: Visconti, Montaguti, Cataldo e Petilli. I primi tre possono giocarsi la tappa.

16.18 Anche Mollema mette un compagno davanti a tirare. Amador, evidentemente, fa paura a tanti.

16.16 Si staccano anche Fraile ed Herrada.

16.15 Dopo aver tirato a tutta per Rolland, si stacca Villella, che a breve verrà riassorbito dal gruppo.

16.14 33 km all’arrivo per i fuggitivi tra cui figurano Amador, Rolland, Kangert, Cataldo e Visconti. A 2’50” il gruppo maglia rosa, sempre tirato dalla FDJ di Pinot.

16.11 Landa si stacca all’imbocco del Monte Fumarolo.

16.10 Landa riassorbito dagli inseguitori.

16.08 Nel gruppo maglia rosa è sempre la FDJ di Pinot a fare il ritmo. Vedremo se il francese proverà la stoccata.

16.06 Landa ha guadagnato 14″ sugli inseguitori. A 3’01” il gruppo maglia rosa.

16.05 38 km all’arrivo.

16.04 Attacca di nuovo Landa! Appena la strada ha ripreso a salire, lo spagnolo è ripartito! Vuole la vittoria di tappa!

16.02 Ripresi Landa e Fraile. 23 uomini al comando, tra questi Amador, Rolland, Cataldo, Kangert e Visconti. Gruppo maglia rosa a 3’16”.

16.00 Dal gruppo maglia rosa si è staccato Van Garderen. Intanto gli inseguitori hanno quasi ripreso Landa  Fraile, ormai lontani appena 15″ secondi.

15.58 Ci avviciniamo all’ultima salita di giornata, il Monte Fumaiolo. E’ dura: 7 km al 6% di pendenza media, ma con punte del 15%! A seguire una discesa molto complicata che terminerà a 3 km dall’arrivo. Occhio che qui qualcosa succederà…

15.52 Corsa in continuo cambiamento! Ormai solo 58″ secondi per Landa e Fraile sul gruppo inseguitore, mentre nel plotone maglia rosa si è portata davanti la FDJ di Pinot: ora il distacco dal duo di testa è sceso a 4 minuti!

15.49 Amador è un pericolo per la maglia rosa! Al momento sta guadagnando 3’22” su Dumoulin! In classifica, questa mattina, il costaricense ne aveva 4’39” di ritardo.

15.46 ATTENZIONE; CAMBIA TUTTO! Gli inseguitori si portano a 1’26” da Landa e Fraile.

15.43 50 km all’arrivo per Landa e Fraile, 2’01” di margine su 21 inseguitori (tra cui Amador, Kangert e Cataldo). A 5’03” il gruppo maglia rosa

15.39 Charty si è staccato ed è stato ripreso dal gruppo maglia rosa.

15.35 Scende a 2 minuti il ritardo degli inseguitori da Landa e Fraile. Gruppo maglia rosa a 5’08”. Dunque Amador sta guadagnando 3’08” su Dumoulin. Al momento è virtualmente secondo nella generale a 1’38” dall’olandese!

15.26 Situazione stazionaria. Landa e Fraile sono al comando con 2’16” su un folto gruppo di 23 uomini tra cui Kangert, Cataldo, Visconti e Amador, mentre il plotone della maglia rosa è a 4’51”.

15.25 La maglia rosa Dumoulin ha con sé 4 compagni di squadra a tirare il gruppo dei migliori. In fuga, inoltre, c’è Ten Dam.

15.22 Amador prova a muoversi in prima persona. Ma c’è tantissimo tatticismo.

15.18 64 km all’arrivo. Rallentano di nuovo gli inseguitori, 2’30” dalla coppia al comando. I big e la maglia rosa a 4’52”. Ricordiamo che tra gli inseguitori c’è Amador, ora virtualmente secondo nella generale.

15.15 Ora c’è più accordo tra il gruppo degli inseguitori e infatti il distacco da Landa e Fraile si è ridotto a 2’16”.

15.15 Montaguti ripreso dagli inseguitori.

15.13 Montaguti è da solo, difficile che possa guadagnare su Landa e Fraile. Si sicuro sta spendendo molto. Recupera il gruppo maglia rosa, ora a 4’35” dal duo di testa.

15.12 Montaguti allunga nel gruppo degli inseguitori.

15.09 Iniziata la terza salita di giornata, il Passo del Carnaio. 11 km al 4,3% di pendenza media, ma con punte dell’11%!

15.08 Landa e Fraile viaggiano con 2’38” sul gruppo inseguitore composto da Giovanni Visconti (Bahrain Merida Pro Cycling Team), Hubert Dupont e Matteo Montaguti (AG2R), Dario Cataldo  e Tanel Kangert (Astana Pro Team), Simone Andreetta (Bardiani – CSF), Ben Hermans  (BMC Racing Team), Pierre Rolland, Davide Villella e Hugh McCarthy (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team), Ivan Rovny (Gazprom-RusVelo), Igor Anton (Dimension Data),  Tomasz Marczynski e Maxime Monfort (Lotto Soudal),  Andrey Amador, Jesus Herrada e Jose Joaquin Rojas (Movistar Team), Laurens De Plus (Quick-Step Floors), Martijn Keizer (Team LottoNL – Jumbo), Philip Deignan (Team Sky), Laurens Ten Dam (Team Sunweb), Rui Costa e Simone Petilli (UAE Team Emirates). Il gruppo maglia rosa, sempre tirato dalla Sunweb di Dumoulin, a 5’01”.

15.06: cercano di trovare un accordo le squadre maggiormente rappresentate nel gruppo inseguitore.

14.57: pochissimo accordo tra gli inseguitori che non riescono a recuperare.

14.54: andiamo a riepilogare la situazione. Quando mancano 79 chilometri all’arrivo troviamo al comando la coppia spagnola Landa-Fraile, al loro inseguimento (2’50” il ritardo) 23 uomini tra i quali Kangert, Cataldo e Amador, poi a 5’30” il gruppo maglia rosa guidato dalla Sunweb.

14.50: tra poco sarà la volta del Passo del Carnaio. Salita di terza categoria, incostante ma a tratti dura.

14.46: discesa molto tecnica. Vantaggio della coppia al comando che aumenta.

14.44: caduta in gruppo. Coinvolti Pellizotti e un uomo Trek-Segafredo.

14.39:

14.37: 2’10” il ritardo dei contrattaccanti al GPM. Tra poco il gruppo maglia rosa.

14.34: Fraile transita per primo al GPM, con lui Landa. Ora attendiamo i contrattaccanti.

14.32: poco meno di 100 chilometri al traguardo.

14.30: pochi chilometri al GPM, continuano di comune accordo i due spagnoli.

14.20: in testa al gruppo sempre la Sunweb, con quattro uomini a tirare

14.18: il migliore in classifica generale del gruppo di testa è Amador, a 4′ 39″ da Domoulin

14.16: il duo di testa ha 1′ 40″ di vantaggio sugli inseguitori

14.13: la coppia di testa formata da Mikel Landa (Team Sky) e Omar Fraile (Dimension Data) ha un vantaggio di 4′ sul gruppo maglia rosa

14.10: questa la composizione del gruppo degli inseguitori: Giovanni Visconti (Bahrain Merida Pro Cycling Team), Hubert Dupont e Matteo Montaguti (AG2R), Dario Cataldo  e Tanel Kangert (Astana Pro Team), Simone Andreetta (Bardiani – CSF), Ben Hermans  (BMC Racing Team), Pierre Rolland, Davide Villella e Hugh Carthy (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team), Ivan Rovny (Gazprom-RusVelo), Igor Anton (Dimension Data),  Tomasz Marczynski e Maxime Monfort (Lotto Soudal),  Andrey Amador, Jesus Herrada e Jose Joaquin Rojas (Movistar Team), Laurens De Plus (Quick-Step Floors), Martijn Keizer (Team LottoNL – Jumbo), Philip Deignan (Team Sky), Laurens Ten Dam (Team Sunweb), Rui Costa e Simone Petilli (UAE Team Emirates)

14.01: attacco di una coppia spagnola in testa: Landa e Fraile

13.58: si torna a salire verso il Passo della Calla, GPM di terza categoria

13.56: traguardo volante di Stia vinto da Anton, davanti a Rojas

13.49: in testa alla corsa si forma un gruppo di 25 corridori, vantaggio di 2′

13.46: in testa al gruppo due uomini della Sunweb, il vantaggio però sta aumentando, siamo a 1′ 45″

13.37: De Plus passa primo al Passo della Consuma, davanti ad Anton. A 20″ un primo gruppo inseguitore e a 50″ il gruppo maglia rosa

13.32: 2 km al GPM, in testa De Plus e Anton

13.31: vantaggio esiguo per gli uomini al comando

13.28: sono rientrati altri corridori. La testa della corsa è composta da circa 15 atleti. Fasi caldissime di corsa, si potrebbe anche decidere il Giro!

13.26: il portoghese riesce a portare via un gruppetto di 5 unità ma alle sue spalle il gruppo non ha ancora alzato bandiera bianca e si tiene a breve distanza.

13.22: ci prova Rui Costa

13.21: gruppo che torna compatto ma molto allungato e composto da meno di 100 corridori! Partenza a razzo, qualcuno potrebbe pagare considerando anche le fatiche della cronometro di ieri.

13.18: ripreso il polacco da un gruppetto più numeroso. Ci sono tra gli altri anche Mikel Landa e Igor Anton.

13.17: Tomasz Marczinsky (Lotto Soudal) è da solo al comando della corsa ma in tanti stanno evadendo dal plotone principale.

13.15: ora una decina di uomini hanno 100 metri di vantaggio sul gruppo.

13.14: c’è selezione nelle retrovie del gruppo.

13.11: la Movistar sta tenendo alto il ritmo! Quintana vuole mettere subito in difficoltà Dumoulin?

13.07: gruppo compatto, nessuno riesce a fare la differenza.

13.04: si è purtroppo ritirato Giacomo Nizzolo. Il campione italiano ha sofferto d’allergia, oltre ad essersi presentato alla corsa con poca preparazione nelle gambe a causa di un infortunio che praticamente gli ha fatto saltare la prima parte di stagione.

12.59: 15 uomini stanno provando ad avvantaggiarsi

12.59: il gruppo è ai piedi della salita!

12.58: diversi tentativi di fuga, ma nessuno ha avuto successo.

12.52: hanno preso vantaggio 4 uomini ma tra poco ormai arriveremo all’inizio della salita.

12.47: non è ancora partita la fuga ma la velocità è alta. Probabilmente si arriverà ai piedi della salita di Passo della Consuma con il gruppo ancora compatto.

12.36: i primi 15 chilometri sono gli unici pianeggianti della tappa. Poi si inizierà subito a salire

12.35: tra poco si parte!

12.30: mancano circa 5′ al via ufficiale della tappa!

12.22: ed ecco anche Tom Dumoulin pronto alla partenza. Ormai si avvicina il momento del via: ci sarà subito lotta?

12.12: accoglienza caldissima a Firenze per Vincenzo Nibali! Oggi il siciliano ci può provare considerando la tappa?

12.10: scenario mozzafiato sulla Corsa Rosa!

12.00: Tom Dumoulin augura a tutti un buongiorno in rosa!

Foto LaPresse – Gian Mattia D’Alberto / Rcs

Tag

Lascia un commento

Top