Giro d’Italia 2017, undicesima tappa: Firenze-Bagno di Romagna. Che tappone sugli Appennini! C’è il terreno per fare la differenza

Tappa-11.jpg

cof


Undicesima tappa per il Giro d’Italia numero 100. Dopo la massacrante cronometro individuale di ieri, oggi si torna a far sul serio con una frazione di 161 chilometri da Firenze a Bagno di Romagna, tutta incentrata sugli Appennini e sul nome di Gino Bartali. Ci si potrà aspettare dunque grande spettacolo visto che non ci sarà un metro di pianura dalla partenza all’arrivo.

La tappa

Il primo gpm è posto dopo 30 km con l’ingresso nel comune di Pontassieve e la scalata del Passo della Consuma, in provincia di Firenze. 15 km che saranno oggetto sicuramente di qualche attacco. A 96 km dal traguardo altra asperità, questa volta più impegnativa con il Passo della Calla (1295 metri sul livello del mare e poco meno di 6% di pendenza media) pronto ad accogliere i corridori. Chissà che pure qualche big della classifica non provi in questo caso a scombussolare le carte con l’aiuto dei compagni di squadra. Dopo altri 27 km si arriva a Santa Sofia, dove ha inizio la terza ascesa di giornata: Sella di Ragno. Una salita di 7 km con pendenza media del 6% ma con picchi che arrivano al 15%. L’ultima scalata è il Monte Fumaiolo, 20 km con regolari con qualche difficoltà in più soltanto nella parte finale. Superato il monte da dove nasce il Tevere, gli ultimi 25 km sono in discesa sino a San Pietro in bagno; da qui in poi altri 2,5 km che porteranno al traguardo posto a Bagno di Romagna.

L’altimetria 

T13_Jesolo_alt

I favoriti

Molto probabile che vada via una fuga, che potrebbe andare a giocarsi il successo. In questo caso i favoriti sarebbero i cacciatori di tappe come Luis Leon Sanchez (Astana) e Valerio Conti (UAE Emirates). Possibile però che i big vogliano provare ad attaccare la Sunweb della maglia rosa Dumoulin: in questo caso ci sarebbero pochissime possibilità per i fuggitivi e il successo andrà ad un forte scalatore. Vincenzo Nibali, Thibaut Pinot e Geraint Thomas i nomi più quotati in un finale così complicato.

Disegno in copertina a cura di Angelo Giacovazzo (qui il suo profilo Instagram)

PER VISUALIZZARE TUTTI I DISEGNI DI ANGELO GIACOVAZZO, CLICCA QUI

CLICCA QUI PER L’ORARIO D’INIZIO ED IL PROGRAMMA DELLA TAPPA

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top