Tennis, Masters 1000 Montecarlo 2017: Simone Bolelli esce di scena nell’ultimo turno delle qualificazioni

tennis-simone-bolelli-fb-supertennis.jpg

Esce di scena Simone Bolelli nell’ultimo turno delle qualificazioni del Masters 1000 di Montecarlo. L’azzurro è stato sconfitto dall‘argentino Renzo Olivo (n.92 ATP) con il punteggio di 6-4 6-7 6-2 in 2 ore e 42 minuti di gioco. Il 31enne bolognese non riesce dunque ad entrare nel main draw del torneo del Principato dopo i tanti problemi patiti nel 2016 e l’operazione al ginocchio sinistro. Un match comunque combattuto che Bolelli ha saputo protrarre fino al terzo set, vincendo il secondo parziale al tie-break, senza però trovare le energie fisiche e mentali per concludere a proprio favore l’incontro.

Nel primo set parte bene Simone, aggressivo in risposta sul servizio del rivale, costruendosi tre palle break in apertura tutte annullate però dal sudamericano. La frazione segue i turni in battuta fino al decimo game quando, anche per qualche errore di troppo, il nostro portacolori concede il break perdendo il parziale 6-4.

Nel secondo set è Olivo ad avere nel secondo game due opportunità per breakare Bolelli ma stavolta l’italiano riesce a salvarsi. Lo stesso si ripete, a parti invertite, nel nono gioco, quando è il n.92 ATP a fronteggiare positivamente un break point all’emiliano. Si va al tie-break ed è il tennista nostrano a mostrarsi più lucido chiudendo 7-5 e portando il match al terzo parziale.

In questa terza frazione, però, l’argentino dimostra di avere più risorse dell’azzurro, dominando lo scambio e strappando in ben 3 occasioni il servizio al nostro giocatore. Ne consegue un 6-2 netto che pone fine alla sfida.

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina facebook Supertennis

Lascia un commento

Top