Vela, Trofeo Princesa Sofia 2017: giornata super per Mattia Camboni, ok Ruggero Tita-Caterina Banti nei Nacra 17


Seconda giornata di gare al Trofeo Princesa Sofia in corso a Palma di Maiorca. Nel primo appuntamento del circuito Europeo riservato alle Classi Olimpiche risale in zona podio Mattia Camboni negli RS:X. Si conferma tra le migliori anche Marta Maggetti, superata da Marina Alabau e Stefania Elfutina nel windsurf femminile. Nei Nacra 17 risalgono la china Ruggero Tita-Caterina Banti.

RS:X

Una squalifica e un sesto posto nella flotta gialla fanno perdere due posizioni a Marta Maggetti. Doppio successo e primato conquistato dalla spagnola Marina Alabau che precede la russa Stefania Elfutina. Giornata super invece per Mattia Camboni che con un terzo e un sesto posto risale dalla 14^ alla 3^ piazza. 17° invece Daniele Benedetti (26-20 oggi). Il polacco Paweł Tarnowski si conferma al comando.

Laser standard e radial

Tre posizioni perse anche da Francesco Marrai, ora 6° con due quinti posti. Il sudcoreano Jeemin Ha primo davanti allo spagnolo Joel Rodriguez e al britannico Nick Thompson. Un terzo posto parziale con un 13° nella regata successiva permettono a Silvia Zennaro di risalire in 20^ posizione davanti a Carolina Albano. Nei Laser radial l’olandese Maxime Jonker precede la britannica Alison Young e la finlandese Tuula Tenkanen. 

49er FX e 49er

5-4-10-12-4 i parziali di Ottavia Maria Raggio e Paola Bergamaschi che dopo il ritiro nella prima regata non hanno sbagliato un colpo. Sesta piazza confermata per le giovani azzurre nella classifica guidata dalle tedesche Victoria Jurczok e Anika Lorenz. Nel 49er gli spagnoli Diego Botín le Chever-Iago López Marra scavalcano gli ex leader britannici James Peters e Fynn Sterritt. 17^ posizione per Uberto Crivelli Visconti e Umberto Molineris. 

Finn

16° Alessio Spadoni con un secondo posto di tappa. Sempre in testa l’estone Deniss Karpak che precede lo svedese Max Salminen e l’olandese Nicholas Heiner. 

Nacra 17

Ruggero Tita-Caterina Banti risalgono in nona posizione con un successo nella quinta regata. Così gli azzurri: Erica Ratti-Francesco Porro sono undicesimi e Gianluigi Ugolini-Maria Giubilei (Compagnia della Vela di Roma-CV Ventotene) 16mi. Guidano i danesi Lin Ea Cenholt Christensen e Christian Peter Luebeck.

470 

Tra le donne giornata ok e una posizione guadagnata da Elena Berta e Sveva Carraro, ora ottave; meno bene invece Ilaria Paternoster e Bianca Caruso, scivolate in 26^ posizione. Al comando troviamo le olandesi Afrodite Zegers e Anneloes van Veen. Nella gara maschile guidata sempre dai russi Pavel Sozykin-Denis Gribanov, Matteo Capurro-Matteo Puppo sono decimi (un secondo posto parziale) mentre i romani Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò 16mi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top