Snowboardcross, Coppa del Mondo Bansko 2017: Omar Visintin resiste in vetta alla classifica, nona Michela Moioli


Va all’austriaco Alessandro Haemmerle la terza tappa della Coppa del Mondo di snowboardcross, svoltasi questa mattina a Bansko (Bulgaria), nell’inedito formato sprint. Una vittoria di carattere quella del 23enne di Frauenfeld, capace di tagliare il traguardo davanti all’olimpionico francese Pierre Vaultier e al canadese Baptiste Brochu. Quinto l’azzurro Omar Visintin, che conserva il primato in classifica con 2050 punti, a pari merito proprio con Haemmerle, al secondo successo stagionale. Per trovare altri italiani bisogna scorrere un po’ la classifica, dove troviamo l’ottavo posto di Lorenzo Sommariva, il decimo di Tommaso Leoni, il 24esimo di Emanuel Perathoner, il 32esimo di Luca Matteotti ed il 46esimo di Michele Godino.

Tra le donne, prosegue il momento negativo dell’azzurra Michela Moioli, vincitrice dell’ultima Sfera di Cristallo, che chiude in nona posizione, dopo il quarto posto della semifinale. Il successo va invece alla giovane australiana Belle Brockhoff, capace di precedere all’arrivo la ceca Eva Samkova, conquistando così la vetta della classifica di specialità. Folta anche la rappresentanza francese nella big final, con Chloe Trespeuch terza, Charlotte Bankes quarta e Nelly Moenne Loccoz quinta, mentre non va oltre i quarti la genovese Raffaella Brutto, con il 16esimo posto conclusivo.

Foto: pagina Facebook FIS Snowboard World Cup

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top