Calcio a 5, verso i Mondiali 2016: Italia, missione compiuta! Ora bisogna puntare al massimo

divisione_calcio-a-cinque_cassella_italia.jpg

Con un 6-0 perentorio che ha fatto eco allo 0-3 maturato all’andata in trasferta, la nazionale italia di calcio a cinque è riuscita a battere nettamente l’Ungheria nei Playoff di qualificazione ai prossimi Mondiali iscrivendosi così alla prossima rassegna iridata.

Una kermesse che vedrà impegnati gli azzurri in Colombia dal prossimo 10 settembre e che dovrà portare con sè un vento di riscatto per gli azzurri dopo i recenti Europei di febbraio, nei quali Lima e compagni abbandonarono ai quarti di finale la corsa all’oro.

La base della squadra è certamente solida e la conferma di un allenatore come Menichelli non può che lasciar tranquilli i vertici federali sul lavoro del tecnico romano, il quale dovrà in questi mesi iniziare a selezionare la rosa migliore per l’avventura colombiana dove bisognerà puntare quantomeno a replicare il terzo posto ottenuto nel 2012 in Thailandia o almeno essere nel novero delle formazioni più competitive per la vittoria finale.

Una sfida difficile e che potrebbe generare pressioni, senza ombra di dubbio, ma che il gruppo italiano saprà certamente sopportare senza alcuni tipo di problema; vista la mentalità vincente che alberga negli uomini della nazionale da un quadriennio circa.

Foto: Cassella / Divisione Calcio 5

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top