Scherma, Coppa del Mondo: l’attesa è finita, la spada femminile è d’oro a Buenos Aires

scherma-spada-femminile-europei-bizzi-federscherma.jpg

Finalmente è arrivata la vittoria. Dopo sei podi di fila la squadra di spada femminile sale sul gradino più alto nella tappa di Coppa del Mondo a Buenos Aires.
Il quartetto, composto da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Bianca Del Carretto e Francesca Quondamcarlo, conquista la medaglia d’oro dopo aver sconfitto in finale la Romania con il punteggio di 30-26.

La medaglia di bronzo è andata alla Germania, che ha superato nella finalina per il terzo posto per 31-29.

Un cammino perfetto quello delle azzurre, cominciato negli ottavi di finale con la comoda vittoria sul Brasile per 45-29. Nei quarti l’ostacolo è stato la Corea del Sud, ma Fiamingo e compagne sono riuscire a superare le asiatiche per 35-30.
Si arriva dunque alla semifinale, dove l’Italia domina contro la Germania, imponendosi per 45-30 e centrando dunque la finale, poi vinta come detto dalla Romania, che intanto aveva superato nell’altra semifinale la Russia per 45-24.

Un successo cercato e voluto dalle azzurre e che rappresenta una conferma per una squadra ormai ai vertici della scherma mondiale e che sarà una delle punte di diamante dell’Italia alle prossime Olimpiadi di Rio, dove mancheranno certezze come il fioretto femminile e la sciabola maschile.

In pedana in questo ore ci sono anche gli uomini, impegnati a Vancouver nella loro prova a squadre. Ci aspettiamo un riscatto da parte degli azzurri, dopo una prima parte di stagione non molto brillante.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

twitter Andre_Ziglio

foto da pagina FB della FIS di Augusto Bizzi per Federscherma

Lascia un commento

scroll to top