Biathlon: Arnd Peiffer a sorpresa beffa Fourcade nella sprint di Oslo. Indietro gli azzurri

Peiffer.jpg

Grande spettacolo nel primo pomeriggio ad Oslo Holmenkollen (Norvegia), sede della ottava tappa di Coppa del Mondo per il biathlon, dove si è appena conclusa la sprint maschile in quella che è stata praticamente una gara di tiro, con 9 atleti su dieci della top ten che non hanno commesso errori.

Il successo è andato a sorpresa al tedesco Arnd Peiffer, partito con il pettorale numero 70, che ha beffato per 3.3 secondi il francese Martin Fourcade, leader della classifica generale: perfetti entrambi al tiro (10/10) e con lo stesso tempo sugli sci, la velocità di esecuzione ha premiato il 28enne teutonico, che può così celebrare la sua sesta vittoria in Coppa del Mondo, la quinta in questo format.

Sale sul terzo gradino del podio il russo Anton Shipulin, a 15 secondi dal vincitore e ancora in lotta per la classifica generale con Fourcade, che nel frattempo allunga anche sul tedesco Simon Schempp, oggi 13esimo con due errori (1+1).

Quarta posizione per un ritrovato Andreas Birnbacher, che precede Lars Birkeland: il norvegese, sospinto dal proprio pubblico, ha mancato il podio per meno di quattro secondi. Sesta posizione per il giovane francese Quentin Fillon Maillet, davanti al ceco Ondrej Moravec. Chiudono la top ten Johannes Thingnes Boe, autore di un errore nella serie in piedi, l’austriaco Dominik Landertinger, in crescita rispetto alle ultime uscite, dimostrando di aver smaltito i malesseri che l’hanno condizionato nelle gare precedenti. Decimo il russo Evgeniy Garanichev, salito sul podio nella 20 km.

Anche oggi gli azzurri sono lontani dalle posizioni che contano: l’unico a centrare la zona punti è Lukas Hofer, 40esimo con due errori (2+0) a un minuto e quaranta secondi dal vincitore. Preciso al tiro Thomas Bormolini, con il 10/10, ma ha sofferto nell’ultimo giro ed ha chiuso la sua prova in 45esima posizione. Numerosi errori per Dominik WIndisch e Christian De Lorenzi: l’altoatesino ha mancato sei bersagli complessivamente (4+2), cinque per il valtellinese (2+3), terminando rispettivamente in 87esima e 85esima posizione.

Clicca qui per i risultati ufficiali: risultati

Foto: Pagina Facebook Arnd Peiffer

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

scroll to top