Pattinaggio artistico: Rizzo sfiora il podio all’EYOF, Tagliapietra sesta



Non arrivano medaglie, ma buoni risultati per gli Azzurrini impegnati nell’European Youth Olimpic Festival (EYOF) in Austria e Liechtenstein nel pattinaggio artistico. Matteo Rizzo si è infatti classificato quarto nella prova maschile, confermando il piazzamento che era suo già dopo il programma corto. Il sedicenne romano ha collezionato 171,99 punti, restando comunque abbastanza distante dalla medaglia di bronzo vinta dal russo Dmitry Aliev (184,48). Emozionante la lotta per il successo, con l’ucraino Ivan Pavlov (200,15) che ha scavalcato il lettone Deniss Vasiljevs (197,72) grazie ad un ottimo programma libero, ottenendo così la medaglia d’oro.

Tra le ragazze, i colori azzurri erano rappresentati dall’aostana Guia Maria Tagliapietra, anche lei classe 1998. Dopo il settimo posto nel corto, Guia è riuscita a recuperare una posizione, chiudendo sesta con 123,27 punti, approfittando della pessima prova dell’armena Anastasiya Galustyan, scivolata dalla prima alla settima piazza. A vincere è stata così la russa Alexandra Proklova (152,86 punti), che ha preceduto la tedesca Lea Johanna Dastich (142,24) e la francese Léa Serna (131,20).

Loading...
Loading...

Le prove del singolo maschile e femminile sono le uniche gare di pattinaggio di figura presenti nel programma della rassegna dello sport giovanile europeo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Guia Tagliapietra

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top