Judo: Italia battuta per 5-0 dal Brasile

Judo-Chiara-Carminucci.jpg

Sconfitti ma con un grande bagaglio di esperienza accumulato: è questo il bilancio che possono trarre i cinque judoka italiani impegnati nell’International Challenge di Bahia, che ha visto i padroni di casa del Brasile sconfiggere la giovane squadra azzurra per 5-0. I verdeoro, infatti, ci tenevano a far bella figura davanti al proprio pubblico, ed hanno così schierato una formazione di atleti ben più esperti rispetto alla giovanissima delegazione italiana.

Nel primo match, dedicato alla categoria 52 kg, Mayara Oliveira ha sconfitto per waza-ari la ventenne Francesca Posocco. In seguito, tra i 73 kg, Marcelo Contini, reduce dalla medaglia d’argento vinta al Grand Slam di Tjumen’ (Russia), ha avuto la meglio ancora per waza-ari sul diciassettenne Leonardo Casaglia, mentre Mariana Silva, vicecampionessa mondiale a squadre nel 2013, ha inflitto un ippon alla diciottenne Chiara Carminucci nella sfida valida per la categoria 63 kg. Acquisita la vittoria aritmetica, il Brasile ha arrotondato il punteggio grazie ad Eduardo Bettoni (90 kg) e Rochelle Nunes (+78 kg), che hanno avuto la meglio rispettivamente sul diciottenne Davide Pozzi e sulla diciannovenne Debora Sala, sempre per ippon.

La squadra italiana resterà in Brasile fino all’8 Dicembre per selezionare gli atleti delle nazionali Cadetti e Junior in vista della stagione 2015.

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top