Pallanuoto, A1: quarta giornata. Spicca BPM Sport Management – Pro Recco

10151815_639614972803095_1259593557415986721_n1.jpg

Nel week-end si torna in acqua per la quarta giornata del campionato di pallanuoto maschile. Molti incontri interessanti, tra i quali spicca la sfida al vertice tra la matricola BPM Sport Management e la più forte compagine italiana Pro Recco, entrambe in vetta alla classifica.

Si comincia domani: nonostante tante polemiche, con la possibile chiusura della piscina Scandone e il rinvio della partita, si giocherà il derby tra Canottieri Napoli e Yamamay Acquachiara. I ragazzi di coach Zizza sono reduci dalla storica vittoria nell’altra stracittadina con il Posillipo, sull’onda dell’entusiasmo proveranno a conquistare altri tre punti. Si affiderà ai suoi punti forti, Luongo e Petkovic, l’Acquachiara. In scena alle 15.30 di sabato invece un altro anticipo televisivo (entrambe le partite trasmesse su Rai Sport), tra Carisa Savona e Posillipo. Entrambe le compagini sono reduci da un brutto periodo. I padroni di casa proveranno a bloccare la serie di due sconfitte consecutive, mentre gli sfortunati campani arrivano in Liguria dopo la trasferta di Champions dalla quale sono usciti sconfitti (comunque conquistata l’Euro Cup) e debilitati da un virus intestinale. Come anticipato, il big-match della giornata sarà a Monza, tra la sorpresa BPM Sport Management e il Pro Recco, supercampione d’Italia. Sulla carta non c’è storia, ma i veneti vogliono continuare a stupire. Curiosità: questa sarà anche una sfida fraterna, infatti in acqua si presenteranno addirittura sette fratelli (Aleksandar e Blagoje Ivovic, Federico e Michele Lapenna, Francesco, Andrea e Carlo Di Fulvio). La terza capolista, l’AN Brescia, seguirà a distanza la sfida di cartello: per i lombardi di coach Bovo impegno complicato a Bogliasco con i padroni di casa in gran forma. A chiudere SS Lazio-Como Nuoto e l’incontro tra le due ultime della classe: Roma Vis Nova-Florentia nel quale almeno una delle due troverà i primi punti in campionato.

Venerdì 24 ottobre, ore 20 diretta Rai Sport 2
CC Napoli-Carpisa Yamamay Acquachiara
Arbitri Brasiliano e Pinato

Sabato 25 ottobre, ore 15.30 diretta Rai Sport 2
Carisa Savona-Posillipo
Arbitri Centineo e Paoletti

Sabato 25 ottobre, ore 18.00
RN Bogliasco-AN Brescia
Arbitri Ricciotti e Riccitelli
Roma Vis Nova-RN Florentia
Arbitri Calabrò e Fusco
Lazio Nuoto-Como Nuoto
Arbitri Lo Dico e Rovida
BPM Sport Management-Pro Recco
Arbitri L. Bianco e Colombo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: pagina FB Sport Management

Lascia un commento

Top