Pallanuoto, A1: Pro Recco devastante, altra impresa per la Sport Management!

pro_recco_pietro_figlioli_4-H130502091408-0361.jpg

Si è conclusa la seconda giornata del campionato di pallanuoto maschile, iniziata ieri con l’anticipo vinto dal Como Nuoto, ancora sorprendentemente a punteggio pieno, sulla Vis Nova Roma per 8-3.

Nelle partite del sabato pomeriggio spiccava il big-match tra la neo promossa Sport Management Verona, vittoriosa all’esordio con il Posillipo e la Yamamay Acquachiara. L’incontro non ha deluso le aspettative e ha premiato ancora i veneti, strepitosi in questo inizio di stagione: 11-9 per gli uomini di Baldinetti che conquistano la vetta della classifica a pari merito con la già citata Como Nuoto e le due superfavorite Pro Recco e AN Brescia. I liguri sono devastanti nella trasferta a Firenze con la Florentia: imperioso il 24-3 con tutti gli uomini di movimento (a parte Matteo Aicardi) a segno; incredibile prova di forza. Per i lombardi incontro leggermente più difficile, a Napoli con la Canottieri, ma risolto bene per 12-5. Rischia molto a Roma, ma alla fine riesce a riprendersi un Posillipo apparso davvero fuori forma. Vittoria di misura per i napoletani per 13-12 sulla SS Lazio. Sorpresa anche a Bogliasco: i padroni di casa battono nel derby ligure la Carisa Savona per 9-7 con tripletta dell’ex Deserti.

Classifica

SPORT MANAGEMENT 6
A.N.BRESCIA 6
COMO NUOTO 6
PRO RECCO N. E PN 6
C.N.POSILLIPO 3
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 3
CARISA RARI NANTES SAVONA 3
R.N.BOGLIASCO 3
C.C. NAPOLI 0
S.S. LAZIO NUOTO 0
R.N.FLORENTIA 0
ROMA VIS NOVA PN 0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top