Mondiali vela 2014: nei 49er Nuova Zelanda favorita numero 1

Vela-classe-49er-Facebook-49er-European-Championships.jpg

Se i Laser sono la classe olimpica con più praticanti al mondo, gli acrobatici 49er sono senza dubbio la barca più spettacolare. A Santander le regate sia maschili che femminili inizieranno lunedì per concludersi domenica 21 con le Medal Race (clicca qui per il programma completo).

I favoriti Peter Burling e Blair Tuke partono con i favori del pronostico: i neozelandesi sono campioni del mondo in carica della specialità e, pur non salendo sul podio, hanno dominato gli Europei di Helsinki mettendo in fila tutti gli equipaggi del Vecchio Continente più quotati. Nel 49FX femminile le campionesse mondiali in carica Alexandra Maloney Molly Meech se la dovranno vedere con Martine Soffiatti Grael, figlia d’arte di papà Torben che insieme a Kahena Kunze è uno degli equipaggi più forti in circolazione. Vuole il podio anche la Danimarca, reduce dalla fantastica doppietta europea con Båd Nielsen-Thusgård Olsen Hansen-Salskov-Iversen.

Gli italiani Nove gli equipaggi azzurri che prenderanno parte alla rassegna iridata: Angilella-Zucchetti, Plazzi-Molineris, Dubbini-Dubbini, Cherin-Tesei, Tita-Cavalli e Savio-Savio tra gli uomini e Conti-Clapcich, Genesio-Volpi e Raggio-Bergamaschi tra le donne.

Ai Mondiali di categoria dello scorso anno andò così:

49er &49er FX

2013 Marseille  New Zealand
Peter Burling
Blair Tuke
 New Zealand
Marcus Hansen
Josh Porebski
 France
Manu Dyen
Stéphane Christidis

2013 Marseille  New Zealand
Alexandra Maloney
Molly Meech
 Brazil
Martine Soffiatti Grael
Kahena Kunze
 France
Sarah Steyaert
Julie Bossard

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top