Mondiali softball 2014: Italia in scioltezza sulla Gran Bretagna

L’Italia lascia a zero anche la Gran Bretagna e completa dunque quella doppietta di vittorie tra ieri e oggi assolutamente fondamentale per continuare a sperare nella qualificazione al secondo turno del Mondiale di softball.

9-0 il punteggio finale di una sfida peraltro sempre ben controllata dalle azzurre: dopo un primo inning di studio, nel secondo una valida di Montanari dà il là alle danze, con i punti portati a casa da Sandra Bosdachin e dalla stessa forlivese.  Nella quarta riprese, Irene Barone realizza il 3-0. Il vero big inning, però, è il settimo e conclusivo, con ben sette marcature: prima una corsa di Ilaria Pino, poi un lancio pazzo ben sfruttato da Andrea Silvia Montanari, quindi Giulia Longhi e Irene Barone approfittando di due errori difensivi suggellano il 7-0, ma l’Italia non si ferma e un doppio della stessa Pino manda a casa base Eva Trevisan ed Elisa Oddonini per chiudere sul 9-0.

A questo punto, la sfida di domani contro Taiwan, peraltro reduce da una nitida sconfitta per 7-0 contro la Repubblica Dominicana, assume tutte le sembianze di un dentro/fuori.

foto: Oldmanagency per FIBS

A questo link le convocate azzurre
A questo link il programma dei Mondiali

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mondiali Basket 2014, battere il Dream Team non è poi impossibile…

Calciomercato, le pagelle e le possibili sorprese della Serie A