Basket, Eurolega: Milano perfetta, Maccabi ko in gara 2

basket-eurolega-olimpia-milano-efes-fb.jpg

Questa volta il capolavoro dura 40 minuti. L’Armani Milano domina gara 2 dei quarti di finale di Eurolega battendo il Maccabi 91-77. Non era facile dopo la beffa di due giorni fa ma i ragazzi di coach Banchi sono ripartiti alla grande facendo capire sin da subito di essersi messi alle spalle quegli ultimi minuti di partita gestiti malissimo.

I meneghini dominano dal primo sino all’ultimo secondo. Terminata la prima frazione con 8 lunghezze di vantaggio, l’Emporio Armani deve subire il ritorto degli israeliani che attaccano e si portano a due punti di distanza. Fiutato il pericolo tuttavia Jerrells, Kangur e Moss inanellano una serie di canestri che portano i padroni di casa a chiudere il secondo quarto con 13 punti di vantaggio (47-34). A inizio terzo quarto l’ex canturino Tyus va subito a segno ma Milano è in stato di grazia e dai 6.75 Langford, Kangur e Moss portano l’Olimpia sul +17 con tre triple consecutive. Il Maccabi lima qualcosa con Bluthental, ma Hackett e compagni rispondono punto su punto, terminando il quarto in vantaggio di 11 lunghezze (66-55). Negli ultimi 10 minuti la squadra di Blatt va sotto di 18 punti, ha la forza di riportarsi sul -10 a 2’30 dal termine con Hickman e Tyus ma le triple e i piazzati di Wallace, Jerrells e Melli riallontanano i gialli che questa volta non riescono nella rimonta. Il punteggio alla sirena dice 91-77 per Milano. Il fattore campo non c’è più ma l’EA7 è viva.

EA7 Milano – Electra Tel Aviv 91-77 (25-17, 47-34, 66-55)
Milano: Cerella 3, Melli 2, Hackett 9, Kangur 13, Langford 12, Samuels 10, Wallace 10, Lawal 2, Moss 13, Jerrells 17. All.: Banchi.
Tel Aviv: Rice 10, Smith 5, Hickman 9, Ingles 5, Tyus 16, Pnini 4, Zizic 2, Ohayon 3, Blu 12, Landesberg 8, Schortsanitis 3.
All.: Blatt.
Arbitri: Martin, Ankarali, Rocha.
Note – Tiri liberi: EA7 18/21, Maccabi 20/26. Tiri da 3 punti: EA7 13/28, Maccabi 5/22. Rimbalzi: EA7 28, Maccabi 30.
Usciti per 5 falli: Blu A 35′ 36«, Zizic a 36′ 57». Falli tecnici: Banchi a 25′ 53«. Falli antisportivi: nessuno.
Spettatori: 12331.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top