Us Open 2013: lunedì azzurro a New York

oa-logo-correlati.png

Una di quelle giornate che possono entrare nella storia del tennis italiano. Sarà un lunedì di passione, di fuoco per le tre azzurre impegnate negli ottavi di finale del torneo femminile. Camila Giorgi, Roberta Vinci e Flavia Pennetta scendono in campo per conquistare un posto nei quarti di finale e addirittura alla fine della giornata, in caso di vittoria della brindisina, potremmo addirittura festeggiare una sicura semifinalista.

Andiamo comunque per ordine e cominciamo ad analizzare le varie sfide. Il dato certo è che sicuramente avremo un’italiana ai quarti di finale ed uscirà fuori dal derby tra Roberta Vinci e Camila Giorgi. Ancora una sfida interna per la pugliese, che nel turno precedente aveva eliminato Karin Knapp. Roberta inoltre difende i quarti di finale ottenuti nella passata stagione, quando fu eliminata proprio in un altro derby da Sara Errani.
Non ci sono precedenti tra le due giocatrici e il pronostico è davvero molto incerto, perchè la Giorgi è apparsa in una forma straordinaria e vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la straordinaria vittoria con la Wozniacki. Proprio il successo sulla danese potrebbe, però, far pendere l’ago della bilancia nei confronti dell’italo-argentina, che sembra trovarsi molto beni sui campi di Flushing Meadows e potrebbe raggiungere per la prima volta in carriera un quarto di finale in uno Slam.

L’altra sfida che interessa ai nostri colori e quella di Flavia Pennetta contro Simona Halep. Un match delicatissimo e difficile per la pugliese, perchè la rumena è una delle tenniste più in forma del circuito e una di quelle più migliorate durante l’anno, come conferma la recente vittoria nel torneo di New Haven. Nei due precedenti ha sempre vinto la Pennetta, ma in questa occasione è l’azzurra ad essere sfavorita e quindi un’eventuale vittoria assumerebbe davvero i contorni della grande impresa. Inoltre, come già detto in precedenza, un successo di Flavia darebbe la certezza di avere ancora una volta un’italiana in semifinale, perchè la vincente di questo match affronterà quella del derby Giorgi-Vinci.

Roberta e Flavia si potranno comunque incrociare qualche ora dopo nel match di doppio che vede impegnate la coppia numero uno del mondo, Vinci-Errani, contro quella iberico-italiana, composta dalla Medina Garrigues e dalla Pennetta.

Completano la giornata azzurra tre sfide del torneo juniores. Scende in campo il vincitore di Wimbledon, Gianluigi Quinzi, testa di serie n°2, che affronta il giapponese Takahashi nel primo turno del tabellone maschile. Tra le donne in campo anche Paolini e Lombardo, impegnate rispettivamente con la messicana Rodriguez e l’americana Black.

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da indiatimes.com

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top