Us Open 2013: quattro azzurre alla conquista degli ottavi

oa-logo-correlati.png

Sarà una giornata importantissima per il tennis italiano quella di oggi, perchè scenderanno in campo ben quattro azzurre alla ricerca di un posto negli ottavi di finale degli Us Open 2013. Sicuramente una di loro riuscirà a strappare il tanto desiderato pass e sarà la vincitrice del derby che pone di fronte Roberta Vinci e Karin Knapp. Sarà un match molto equilibrato, vista il buon momento che sta attraversando l’altoatesina, che inoltre è anche in vantaggio nei precedenti per 2-1. L’ultimo però se lo è aggiudicato Roberta lo scorso anno a Palermo. Le due azzurre scenderanno in campo nella tarda notte italiana (poco dopo la mezzanotte) e per entrambe raggiungere gli ottavi sarebbe un risultato importantissimo: per Karin perchè sarebbe il primo della carriera, mentre la Vinci sarebbe ancora in corsa per difendere i quarti della passata stagione.

La prima a scendere in campo (ore 11 locali, le 17 in Italia) sarà Flavia Pennetta, opposta alla russa Svetlana Kuznetsova, testa di serie n°23. Un match davvero complicato per la pugliese contro un’avversaria che può vantare un successo qui a New York nel 2004 e ha vinto tutti e cinque i precedenti incontri con la nostra portacolori. La brindisina ha comunque mostrato di attraversare un buon periodo di forma e la netta vittoria contro la Errani potrebbe averle dato ancora più fiducia in vista di un match così importante.

Probabilmente l’ultima a disputare il match di terzo turno sarà Camila Giorgi (ore 19 locali, l’una di notte in Italia). La marchigiana ha disputato fin ora un ottimo torneo, visto che è partita dalle qualificazioni e si giocherà l’accesso agli ottavi contro la danese Caroline Wozniacki, numero sei del seeding. L’ ex numero uno del mondo agli US Open vanta una finale nel 2009 e due semifinale nel 2010 e nel 2011. Sarà un match molto difficile per la nostra Camila, ma non proibitivo per l’italo-argentina, che può giocarsi le sue carte contro un avversaria, che sembra essersi ritrovato dopo qualche apparizione poco brillante.

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da inquirer.net

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top