Mondiali scherma paralimpica: Bebe Vio fuori agli ottavi

oa-logo-correlati.png

Non iniziano al meglio per i colori azzurri i Mondiali di scherma paralimpica di Budapest 2013: nell’unica arma che oggi assegnava medaglie, il fioretto femminile, le due azzurre impegnate sono state eliminate prematuramente. Marcella Li Brizzi si è fermata nel tabellone delle 32 contro la russa Chervyakova per 15-1 per la categoria A. Fuori agli ottavi della categoria B Beatrice Vio: la sedicenne azzurra, molto attesa in Ungheria, è stata sconfitta dalla tailandese Jana per 15-10.

Avanti nella sciabola maschile categoria B Alessio Sarri, bronzo a Londra 2012, che ha vinto tutti gli assalti del girone preliminare.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top