Mondiali MTB: trionfo Kerschbaumer tra gli U23

oa-logo-correlati.png

Continua la marcia trionfale azzurra ai Campionati del Mondo di MTB in corso di svolgimento a Pietermaritzburg, in Sudafrica: Gerhard Kerschbaumer ha infatti conquistato la medaglia d’oro nella prova under 23, portando a quattro le medaglie complessive della spedizione azzurra in attesa delle gare élite.

L’altoatesino del TX Active Bianchi, già membro della staffetta iridata di mercoledì, porta a casa il secondo titolo individuale della giovane carriera, dopo quello vinto tra gli juniores a Canberra nel 2009: il ventiduenne della Valle Isarco si è imposto con il tempo di 1h28’55”, 58” meglio del tedesco Julian Schelb, mentre il bronzo è stato appannaggio dell’olandese Michiel Van der Heijden staccato di 1’24”. Ma il podio avrebbe potuto essere ancora più azzurro: Luca Braidot, goriziano del Gruppo Sportivo Forestale, è stato infatti per lunghi tratti attaccato alla ruota di Kerschbaumer e sembrava avere in pugno quantomeno l’argento, prima di una caduta che lo ha tagliato fuori dai giochi. Suo gemello Daniele invece ha chiuso invece nono a 3’10”, dopo una prima parte di gara trascorsa in terza posizione.

La prova U23 femminile è stata invece vinta dalla svizzera Jolanda Neff davanti alla francese Pauline Ferrand-Prevot e all’ucraina Yana Belomoyna; ventesima l’unica italiana impegnata, ovvero Lisa Rabensteiner.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top