Judo, Mondiali: il Brasile in proiezione Rio 2016

Judo-Sarah-Menezes.jpg

Nella storia del judo il Brasile è sempre stato un Paese di buon livello, come dimostrano le sue 28 medaglie mondiali, stesso numero dell’Italia. Negli ultimi anni, però, i judoka verdeoro stanno innestando una nuova marcia, riuscendo a competere ai massimi livelli in quasi tutte le categorie. Un’avanzata che fa tremare tutti in vista di Rio 2016, quando il Brasile punterà a fare incetta di medaglie.

A questi Mondiali la spedizione brasiliana si presenterà con il contingente massimo (18 judoka) e grandi ambizioni nel medagliere, cercando di approfittare del pubblico di casa come fece perfettamente nel 2007.

La squadra maschile sarà guidata da uno dei leader storici del judo brasiliano, l’esperto Tiago Camilo (-90 kg). Il 31enne di Bastos sa già cosa vuol dire diventare campione nel mondo, avendo vinto il titolo nel 2007 proprio a Rio de Janeiro, e vanta inoltre un bronzo ed un argento olimpici. Con lui sarà presente anche un altro campione mondiale del 2007, Tiago Correa (-100 kg), già bronzo nel 2005. Tra i judoka della nuova generazione, invece, il riferimento saranno i due medagliati di bronzo di Londra 2012, il 24enne Felipe Kitadai (-60 kg) ed il gigante Rafael Silva (+100 kg).

La selezione verdeoro schiererà una formazione molto competitiva anche tra le donne. La capitana sarà certamente la splendida Sarah Menezes, campionessa olimpica della categoria più leggera (-48 kg) e bronzo nelle ultime due edizioni del Mondiale. Nelle ultime tre competizioni internazionali più importanti, anche Mayra Aguiar (-78 kg) è sempre salita sul podio: argento ai Mondiali 2010, bronzo ai Mondiali 2011 ed alle Olimpiadi londinesi. Dopo qualche anno sotto tono, è attesa al riscatto Ketleyn Quadros (-57 kg), che nel 2008 a Pechino fu bronzo, divenendo la prima donna brasiliana medagliata in uno sport individuale. Nella stessa categoria, ci sarà anche la vicecampionessa mondiale in carica, Rafaela Silva.

UOMINI

Felipe Kitadai (-60 kg)
Charles Chibana (-66 kg)
Luiz Revite (-66 kg)
Bruno Mendonica (-73 kg)
Victor Penalber (-81 kg)
Tiago Camilo (-90 kg)
Luciano Correa (-100 kg)
Renan Nunes (-100 kg)
Rafael Silva (+100 kg)

DONNE

Sarah Menezes (-48 kg)
Erika Miranda (-52 kg)
Eleudis Valemtim (-52 kg)
Letleyn Quadros (-57 kg)
Rafaela Silva (-57 kg)
Katherine Campos (-63 kg)
Maria Portela (-70 kg)
Mayra Aguiar (-78 kg)
Maria Suelen Altheman (+78 kg)

Le squadre dei Mondiali di judo: FRANCIAGIAPPONE

ISCRIVITI E COMMENTA SUL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top