Arco, Coppa del Mondo: a Wroclaw è un dominio coreano

oa-logo-correlati.png

E’ iniziata oggi, in quel di Wroclaw (Polonia), la quarta prova di Coppa del Mondo di tiro con l’arco e, come previsto sulla carta, è stato subito un dominio a tinte coreane.

Gli arcieri asiatici, infatti, hanno monopolizzato la prova di qualificazione maschile occupando i primi quattro posti della graduatoria che vede in prima posizione l’olimpionico Jin Hyek Oh, autore alla fine di 1349 punti.
Per gli azzurri da registrare la solita ottima prova di Mauro Nespoli, attualmente in 14esima posizione, con 1298 punti, e il piazzamento a metà classifica di Luca Melotto, in 53esima posizione con 1247 punti; mentre restano più attardati nell’ordine Amedeo Tonelli, 72esimo con 1232 punti, e Alberto Zagami, 86esimo con 1196 punti.

Nel settore femminile, infine, stessa identica sinfonia, con Ok Hee Yun (1382 punti) a guidare il quartetto coreano nelle prime quattro posizioni della graduatoria.
I nostri colori rimangono comunque ben rappresentati dalla capitana Natalia Valeeva, 21esima con 1307 punti, e da Guendalina Sartori, di poco staccata in 26esima posizione con 1304 punti; a completare la pattuglia azzurra ci pensano Jessica Tomasi, 38esima con 1292 punti, e Claudia Mandia, 54esima con 1277 punti.

michele.cassano@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top