America’s Cup: la vittoria annunciata di Team New Zealand

oa-logo-correlati.png

Dopo il 4-1 della finale di Louis Vuitton Cup un membro dell’ufficio progettuale di Luna Rossa scrisse su Facebook: “Sono più forti, stiamo già facendo le valigie per lasciare San Francisco”. Una lucida analisi che si è rivelata veritiera com’era ampiamente prevedibile sin dall’inizio di questa America’s Cup.

Emirates Team New Zealand è stata la prima a capire quanto si potesse migliorare con il foiling, ha lavorato duro, sperimentato per due anni su catamarani più piccoli. Mentre sviluppavano la barca si sono accorti che alcuni pezzi diventavano vecchi ancora prima di essere costruiti. Un anno e mezzo fa quando i kiwi incominciavano a “volare” Luna Rossa aveva appena comprato il pacchetto progettuale neozelandese e non pensava minimamente che fosse possibile.

Progressi enormi che continueranno anche in questi giorni di preparazione alla finale di Coppa America. Riportare dopo 10 anni il trofeo in Oceania è il prossimo obiettivo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

One Reply to “America’s Cup: la vittoria annunciata di Team New Zealand”

  1. Luca46 ha detto:

    E portarlo per la prima volta in Italia a quando? Ci sono delle possibilità in un futuro prossimo?

Lascia un commento

scroll to top