Golf, Irish Open: Rock e Uihlein al comando, Molinari 16°

oa-logo-correlati.png

Balzo in avanti di Robert Rock e Peter Uihlein nel secondo giro dell’Irish Open, in corso di svolgimento al Carton House GC di Maynooth, che ora comandano con 135 (-9). Percorso netto per l’inglese (69 66), protagonista di un -6 senza intoppi, con quattro birdie ed un eagle, mentre lo statunitense (67 68) completa il percorso in -4, con cinque birdie ed un bogey.

La coppia di testa inizierà le ultime 36 buche con due colpi di vantaggio sul quintetto inseguitore con 137 (-7), formato dal leader della giornata di ieri, Oscar Floren, Joost Luiten, Ricardo Santos, José Maria Olazabal e Shane Lowry.

Miglior punteggio di giornata per lo scozzese Mark Henry con 64 (-8), risultato che lo proietta in 8a posizione insieme a Raphael JacquelinPablo Larrazabal con 138 (-6).

Superlativo Francesco Molinari, autore di un gran round concluso in 67 (-5), in cui spiccano sette birdie – di cui quattro consecutivi – e due bogey. Rispetto alla giornata inaugurale, ha decisamente funzionato meglio il putt e ora il torinese può puntare in alto partendo dalla 16ma posizione con 140 (73 67, -4).
Beffa, invece, per Alessandro Tadini (72 73) e Lorenzo Gagli (72 73), eliminati al taglio per un solo colpo (145, +1), mentre Matteo Delpodio ha concluso in 147 (75 72, +3). Stessa sorte è toccata al numero 2 del mondo, Rory McIlroy, che continua nella sua stagione appannata; 146 (74 72, +2) lo score e cocente delusione per il nord-irlandese.

Foto: Getty Images

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top