Show Player

Rosalba Forciniti, tatami di bronzo a Londra



Ripercorrendo il 2012 dello sport azzurro non ci si può non soffermare sulla medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi di Londra da parte di Rosalba Forciniti. Ancora una volta è stato il judo a regalare al nostro paese una bella sorpresa e facendo conoscere a tutti i tifosi italiani una nuova eroina delle arti marziali.

Torniamo a quel meraviglioso pomeriggio del 29 Luglio e a quella cavalcata fantastica della calabrese, interrotta solo in semifinale dall’ippon della coreana Kyung-Ok Kim. Restava dunque da disputare una finalina per il bronzo con la lussemburghese Marie Muller ed è stato un match intenso dove nessuna delle due atlete è riuscita a mettere a segno la mossa decisiva. Suona l’ultima sirena e a quel punto sono i giudici che devono decidere, la tensione sale ed ovviamente la speranza di tutti i tifosi italiani è quella di vedere il giudice arbitro alzare il braccio a favore della calabrese. Passano secondi interminabili, fino a quando una bandierina blu si alza in cielo e l’urlo della Forciniti riecheggia per tutta l’ExCel Arena. Rosalba ce l’ha fatta, ha vinto una medaglia alle Olimpiadi, quattro anni di sacrificio e di grande lavoro hanno avuto il loro compimento in questo fantastico risultato.

Loading...
Loading...

Da Londra il judo azzurro è tornato con la consapevolezza di aver trovato una grande campionessa, una trascinatrice per un movimento che cerca di tornare agli albori di un tempo. Il carattere forte e la grinta di Rosalba sono pronti ad infiammare ancora i cuori dei tifosi in un nuovo progetto che potrebbe portare ad uno storico bis sul tatami di Rio.

 

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top