Serie A: partita incredibile a Parma, fra rigori ed errori finisce 1-1

oa-logo-correlati.png

Anticipo da cuori forti a Parma. Al Tardini, infatti, finisce 1-1 un match condito da ben tre calci di rigore, due pali e mille emozioni, specialmente nel finale. Fiorentina avanti con Roncaglia al 20′, poi Valdes ha la possibilità dal dischetto per agguantare il pareggio, ma Viviano intercetta il tiro del gialloblù.

Si va così verso il triplice fischio e i tre punti della Viola, sempre più vicini quando, all’86’, Rosi stende Jovetic in piena area: rigore e rosso per l’ex romanista, ma la stella montenegrina calcia svogliatamente e Mirante para. Il Parma, seppur in inferiorità numerica, si carica e attacca a testa bassa in cerca del gol del clamoroso 1-1. Prima è Amauri, con un imperioso colpo di testa, a chiamare Viviano al miracolo, ma in pieno recupero Toni, con un ingenuo fallo di mano, regala il secondo penalty a Valdes, che questa volta non fallisce: 1-1, il giusto compromesso per un match veramente entusiasmante.

 

Twitter: @FCaligaris

Tag

Lascia un commento

Top