LIVE – Judo, Europei 2017 in DIRETTA: seconda giornata. Edwige Gwend chiude settima

Judo-Edwige-Gwend-Tina-Trstenjak.jpg

Seconda giornata di combattimenti per i Campionati Europei di judo 2017, che continueranno fino a domenica sui tatami polacchi di Varsavia. In gara vedremo i judoka delle quattro categorie di peso intermedie: 63 kg e 70 kg per le donne, 73 kg ed 81 kg per gli uomini. L’Italia schiererà ben sei atleti: Edwige Gwend (63 kg), Carola Paissoni (70 kg), Leonardo Casaglia (73 kg), Andrea Gismondo (73 kg), Antonio Esposito (81 kg) e Matteo Marconcini (81 kg). Gli incontri avranno inizio alle ore 11:00 italiane, con diretta streaming dell’European Judo Union. Su OA Sport metteremo a vostra disposizione lo streaming e la diretta scritta.

Il programma e gli azzurri in gara venerdì 21 aprile

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA SCRITTA

18:15 A domani con la diretta della terza giornata degli Europei di judo 2017

18:11 Il russo Alan Khubetsov si laurea campione europeo con un waza-ari ed un ippon sul tedesco Dominic Ressel.

18:06 Sul podio anche il russo Aslan Lappinagov, che infligge un ippon su osaekomi al golden score all’olandese Frank de Wit.

18:00 Grossa sorpresa nella categoria 81 kg, dove il croato Dominik Družeta ha impiegato solo quattordici secondi per battere il georgiano Zebeda Rekhviashvili e conquistare il bronzo.

17:50 L’olandese Sanne van Dijke conquista il titolo battendo per due waza-ari a zero la tedesca Giovanna Scoccimarro.

17:44 L’altro bronzo della categoria 70 kg va alla croata Barbara Matić, che ha schienato la svedese Anna Bernholm.

17:43 La francese Marie-Ève Gahié conquista il bronzo battendo con un waza-ari ed un ippon su osaekomi la polacca Katarzyna Kłys.

17:30 L’azero Hidayat Heydarov conquista il titolo continentale grazie al terzo shido al golden score assegnato al russo Musa Mogushkov.

17:20 Lo svedese Tommy Macias sale sul podio grazie ad uno shido al golden score assegnato all’israeliano Tohar Butbul.

17:19 Nella categoria 73 kg, l’azero Rustam Orujov ha conquistato la medaglia di bronzo battendo al terzo shido il veterano ungherese Miklós Ungvári.

17:08 Nuovo successo per la slovena Tina Trstenjak, che si impone sulla francese Margaux Pinot dopo più di quattro minuti di golden score per uno shido.

16:55 Nell’altro match per la medaglia di bronzo, l’austriaca Kathrin Unterwurzacher si è imposta per waza-ari sulla tedesca Martyna Trajdos.

16:46 Alice Schlesinger conquista automaticamente il bronzo: la britannica approfitta del forfait della francese Clarisse Agbegnenou.

16:45 Tra poco l’assegnazione delle medaglie, a partire da quelle della categoria 63 kg.

16:42 Completa il quadro dei finalisti il tedesco Dominic Ressel, che batte il georgiano Zebeda Rekhviashvili grazie ad uno shido al golden score.

16:41 Il russo Alan Khubetsov raggiunge la finale della categoria 81 kg con un ippon sull’olandese Frank de Wit.

16:34 Intanto ci arriva la notizia che Clarisse Agbegnenou è alle prese con un problema all’anca destra. Non sappiamo ancora se disputerà il match per il bronzo.

16:30 La tedesca Giovanna Scoccimarro raggiunge la finale con un waza-ari ed un ippon messi a segno ai danni della croata Barbara Matić.

16:28 Sorpresa nella prima semifinale della categoria 70 kg, dove l’olandese Sanne van Dijke ha messo a segno due waza-ari ed un ippon su osaekomi contro la numero uno del tabellone, la francese Marie-Ève Gahié.

16:25 Nelle semifinali della categoria 73 kg, il russo Musa Mogushkov ha sconfitto per ippon l’israeliano Tohar Butbul, mentre l’azero Hidayat Heydarov si è imposto per waza-ari sul veterano ungherese Miklós Ungvári.

16:13 La slovena Tina Trstenjak si qualifica alla finale battendo per ippon la tedesca Martyna Trajdos.

16:10 Nell’altro ripescaggio, l’austriaca Kathrin Unterwurzacher ha sconfitto per ippon la russa Ekaterina Valkova. Agbegnenou ha invece concesso la qualificazione in finale alla connazionale Margaux Pinot.

16:08 Un waza-ari al golden score regala la vittoria alla britannica Alice Schlesinger la vittoria. Un doppio rimpianto, perché la francese Clarisse Agbegnenou non si è presentata in semifinale e potrebbe dunque disertare anche il match per il bronzo.

16:00 Le atlete entrano sul tatami, Gwend è pronta per la sfida con Schlesinger, mentre l’austriaca Kathrin Unterwurzacher e la russa Ekaterina Valkova disputeranno l’altro ripescaggio.

15:50 Mancano dieci minuti all’inizio del final block. Edwige Gwend sarà subito impegnata sul tatami 2 contro la britannica Alice Schlesinger.

14:10 Questo il programma del final block (ore 16:00):

Ripescaggi 63 kg: Edwige Gwend (ITA) vs Alice Schlesinger (GBR)
Ripescaggi 63 kg: Kathrin Unterwurzacher (AUT) vs Ekaterina Valkova (RUS)
Semifinali 63 kg: Tina Trstenjak (SLO) vs Martyna Trajdos (GER)
Semifinali 63 kg: Clarisse Agbegnenou (FRA) vs Margaux Pinot (FRA)

Ripescaggi 73 kg: Rustam Orujov (AZE) vs Denis Iartcev (RUS)
Ripescaggi 73 kg: Lukas Reiter (AUT) vs Tommy Macias (SWE)
Semifinali 73 kg: Musa Mogushkov (RUS) vs Tohar Butbul (ISR)
Semifinali 73 kg: Miklós Ungvári (HUN) vs Hidayat Heydarov (AZE)

Ripescaggi 70 kg: Anna Bernholm (SWE) vs Szabina Gercsák (HUN)
Ripescaggi 70 kg: Katarzyna Kłys (POL) vs Aleksandra Samardžić (BIH)
Semifinali 70 kg: Marie-Ève Gahié (FRA) vs Sanne van Dijke (NED)
Semifinali 70 kg: Barbara Matić (CRO) vs Giovanna Scoccimarro (GER)

Ripescaggi 81 kg: Ivaylo Ivanov (BUL) vs Aslan Lappinagov (RUS)
Ripescaggi 81 kg: Dominik Družeta (CRO) vs Nicon Zaborosciuc (MDA)
Semifinali 81 kg: Dominic Ressel (GER) vs Zebeda Rekhviashvili (GEO)
Semifinali 81 kg: Frank de Wit (NED) vs Alan Khubetsov (RUS)

14:02 L’ultimo semifinalista è l’israeliano Tohar Butbul (73 kg), che ha battuto per waza-ari il russo Denis Iartcev.

13:55 L’azero Rustam Orujov non difenderà il titolo dei 73 kg: in semifinale va il russo Musa Mogushkov, vincitore per waza-ari.

13:48 La tedesca Martyna Trajdos batte per due waza-ari ad uno la britannica Alice Schlesinger. Quest’ultima sarà l’avversaria di Gwend ai ripescaggi.

13:47 Il suo avversario sarà l’azero Hidayat Heydarov, che ha messo a segno un waza-ari ed un ippon sullo svedese Tommy Macias.

13:46 L’ungherese Miklós Ungvári si è qualificato alle semifinali della categoria 73 kg battendo al terzo shido l’austriaco Lukas Reiter.

13:40 Si qualifica alle semifinali della categoria 63 kg anche la francese Margaux Pinot, che ha sconfitto con un waza-ari ed un ippon su osaekomi l’austriaca Kathrin Unterwurzacher.

13:39 Tina Trstenjak ha la meglio per waza-ari dopo trenta secondi di golden score. L’azzurra disputerà i ripescaggi.

13:38 Intanto Edwige Gwend e Tina Trstenjak sono al golden score! L’azzurra ha uno shido sul groppone.

13:37 Il suo avversario sarà il russo Alan Khubetsov, che ha impiegato una ventina di secondi per superare il moldavo Nicon Zaborosciuc.

13:36 L’olandese Frank de Wit si qualifica alle semifinali della categoria 81 kg battendo per ippon il croato Dominik Druzeta.

13:35 Il russo Denis Iartcev (73 kg) ha intanto sconfitto per ippon l’austriaco Christopher Wagner.

13:34 Edwige Gwend e Tina Trstenjak sono sul tatami 3 per i quarti di finale della categoria 63 kg.

13:33 L’israeliano Tohar Butbul si impone per ippon sul francese Loïc Korval (73 kg).

13:31 La francese Clarisse Agbegnenou mette a segno due waza-ari ai danni della russa Ekaterina Valkova e si qualifica alle semifinali della categoria 63 kg.

13:26 Il georgiano Zebeda Rekhviashvili si qualifica alle semifinali della categoria 81 kg battendo per waza-ari il russo Aslan Lappinagov.

13:25 Un waza-ari ed un ippon per il russo Musa Mogushkov (73 kg), che sconfigge il rumeno Marcel Cercea.

13:24 Lo svedese Tommy Macias (73 kg) continua il proprio percorso dopo aver battuto per waza-ari il kosovaro Akil Gjakova.

13:23 Campione in carica dei 73 kg, l’azero Rustam Orujov ha inflitto due waza-ari all’armeno Ferdinand Karapetian.

13:22 Sconfitta per il bulgaro Ivaylo Ivanov, che cede per waza-ari al tedesco Dominic Ressel.

13:20 Continua il percorso del veterano ungherese Miklós Ungvári, che ha messo a segno un waza-ari ed un ippon sul lettone Dmitrijs Fedosejenkovs.

13:19 La tedesca Martyna Trajdos (63 kg) ha inflitto due waza-ari all’austriaca Magdalena Krssakova.

13:18 Grossa sorpresa nella categoria 73 kg, dove il georgiano Lasha Shavdatushvili è stato eliminato da un waza-ari dell’austriaco Lukas Reiter.

13:17 Nei quarti di finale della categoria 70 kg, l’olandese Sanne van Dijke ha superato con un waza-ari al golden score l’ungherese Szabina Gercsák.

13:16 Il russo Alan Khubetsov (81 kg) ha ammutolito il pubblico locale eliminando per waza-ari il polacco Damian Szwarnowiecki.

13:15 Nella categoria 63 kg, la francese Margaux Pinot ha inflitto un waza-ari ed un ippon alla tedesca Nadja Bazynski.

13:14 Numero uno della categoria 70 kg, la francese Marie-Ève Gahié ha inflitto un waza-ari ed un ippon alla svedese Anna Bernholm.

13:12 Un waza-ari ed un ippon per l’austriaca Kathrin Unterwurzacher (63 kg) sulla polacca Agata Ozdoba.

13:10 L’olandese Frank de Wit (81 kg) si è imposto per ippon al terzo shido sull’armeno Andranik Chaparyan.

13:02 Uno shido al golden score permette a Gwend di sconfiggere l’iberica e di qualificarsi per i quarti di finale, dove troverà la campionessa olimpica Trstenjak.

12:55 Sul tatami numero 3, Edwige Gwend (63 kg) è impegnata contro la spagnola Isabel Puche.

12:54 Il russo Aslan Lappinagov (81 kg) ha sconfitto per waza-ari il francese Pape Doudou Ndiaye.

12:53 La campionessa olimpica slovena Tina Trstenjak (63 kg) mette a segno un waza-ari ed un ippon contro la russa Daria Davydova.

12:49 Impressionante ippon della francese Clarisse Agbegnenou (81 kg) sulla britannica Amy Livesey.

12:48 Vittoria per waza-ari del francese Loïc Korval (73 kg) sullo sloveno Martin Hojak.

12:45 Continua il percorso del bulgaro Ivaylo Ivanov (81 kg), che batte per waza-ari il belga Matthias Casse.

12:44 Con un waza-ari al golden score, il turco Hasan Vanlıoğlu elimina il francese Guillaume Chaine dal tabellone dei 73 kg.

12:34 Nella categoria 73 kg, il russo Denis Iartcev ha eliminato per ippon il turco Murat Bektaş.

12:32 L’ungherese Szabina Gercsák ha impiegato dieci secondi per battere la tedesca Szaundra Diedrich (70 kg).

12:25 Eliminato anche Andrea Gismondo (73 kg), che subisce un waza-ari ed un ippon dallo svedese Tommy Macias. All’Italia resta solo Edwige Gwend.

12:22 Il russo Musa Mogushkov (73 kg) ha eliminato per waza-ari il montenegrino Nikola Gušić, che ad inizio giornata aveva battuto l’azzurro Leonardo Casaglia.

12:21 Campione in carica della categoria 73 kg, l’azero Rustam Orujov ha battuto per hansoku-make l’estone Andre Seppa.

12:20 Il russo Alan Khubetsov ha sconfitto per waza-ari il belga Sami Chouchi (81 kg).

12:13 Carola Paissoni non resiste alla numero uno della categoria 70 kg, la francese Marie-Ève Gahié, che si impone con due waza-ari ed un ippon.

12:08 Il georgiano Zebeda Rekhviashvili ha inflitto un ippon al rumeno Vlad Visan (73 kg).

12:07 Due waza-ari per l’austriaca Magdalena Krssakova, che elimina l’israeliana Rotem Shor.

12:05 Il veterano ungherese Attila Ungvári (81 kg) ha sconfitto per waza-ari il montenegrino Arso Milić.

12:01 Il georgiano Lasha Shavdatuashvili (73 kg) inizia il proprio percorso battendo per waza-ari l’ucraino Serhiy Drebot.

11:58 Sempre nella categoria 81 kg, il francese Pape Doudou Ndiaye ha sconfitto per ippon il ceco Ivan Petr.

11:54 Inizia bene il russo Aslan Lappinagov (81 kg), che mette a segno due waza-ari ed un ippon sul lettone Juris Putins.

11:53 Eliminato l’esperto ungherese László Csoknyai (81 kg), battuto per ippon al golden score dal tedesco Benjamin Münnich.

11:49 Dopo aver eliminato Marconcini (81 kg), il turco Güldüren è stato travolto dal tedesco Dominic Ressel con un waza-ari ed un ippon.

11:41 Eliminazione per Antonio Esposito (81 kg): l’azzurro ha retto bene contro uno dei favoriti del torneo, l’olandese Frank de Wit, ma sulla situazione di due shido pari ha preso una terza penalità, sinonimo di sconfitta.

11:33 Il forte bulgaro Ivaylo Ivanov (81 kg) si è imposto per ippon sull’ucraino Sergii Krichach, dopo che quest’ultimo aveva messo a segno un waza-ari.

11:32 Buon esordio del francese Guillaume Chaine (73 kg), che si impone con tre waza-ari sul monegasco Cédric Bessi.

11:22 Sfida interessante nel primo turno della categoria 70 kg: la tedesca Szaundra Diedrich ha sconfitto per waza-ari la turca Büşra Katipoğlu.

11:13 Eliminato anche Leonardo Casaglia (73 kg), che subisce due waza-ari dal montenegrino Nikola Gušić.

11:11 Carola Paissoni supera il turno nella categroia 70 kg grazie ad uno shido al golden score assegnato alla belga Lola Mansour.

11:07 Doccia fredda per Matteo Marconcini, che viene immobilizzato dal turco Ilker Güldüren, venendo sconfitto per ippon su osaekomi.

11:00 Entrano sul tatami i primi judoka.

10:52 Mancano oramai pochi minuti all’inizio di questa seconda giornata di combattimenti. L’Italia sarà subito protagonista, visto che Marconcini combatterà nel primo incontro del tatami 1 contro il turco Güldüren.

10:45 Tra i campioni in carica, difenderanno il proprio titolo è la slovena Tina Trstenjak (63 kg), che detiene anche i titoli mondiale ed olimpico della categoria, e l’azero Rustam Orujov (73 kg). La francese Gévrise Émane (70 kg) ha abbandonato le competizioni passando al ruolo di allenatrice, mentre il russo Khasan Khalmurzaev (81 kg) si è preso una pausa dopo la vittoria dell’oro olimpico.

10:40 Completa il quadro degli italiani in gara oggi Carola Paissoni (70 kg), che inizierà il proprio percorso contro la belga Lola Mansour.

10:35 Due gli italiani impegnati nella categoria 81 kg: il primo avversario di Matteo Marconcini sarà il turco Ilker Güldüren, mentre il campione nazionale Antonio Esposito non dovrà combattere al primo turno, ma se la vedrà direttamente con Frank de Wit, olandese numero due del tabellone.

10:30 Edwige Gwend, testa di serie numero otto della categoria 63 kg, partirà direttamente dagli ottavi di finale contro la spagnola Isabel Puche.

10:25 Nella categoria 73 kg, Leonardo Casaglia incontrerà al primo turno il montenegrino Nikola Gušić. Il campione nazionale Andrea Gismondo sarà invece esentato dal primo turno, ma poi dovrà combattere con il numero tre del seeding, lo svedese Tommy Macias.

10:15 Buongiorno e benvenuti alla diretta della seconda giornata dei Campionati Europei di judo 2017.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

Lascia un commento

Top