Canoa slalom, Mondiali junior – Under 23: Zeno Ivaldi argento nel K1

Zeno-Ivaldi-canoa-slalom-foto-pagina-fb-federazione-di-Nicole-Fantini.jpg

Argento europeo nella passata stagione alle spalle di Jirí Prskávec, Zeno Ivaldi si ripete nella prova del K1 ai Mondiali Under 23 di Cracovia. L’atleta del Canoa Club Verona ha chiuso la finale con il tempo di 82.79, staccato di 3.24 dal forte slovacco Jakub Grigar. Percorso netto per l’azzurro che precede di 55 centesimi l’altro slovacco Andrej Malek.

Tra gli junior salto alla porta 8 e conseguenti 50 secondi di penalità per Jakob Weger. Il meranese ha così concluso in decima posizione nella gara vinta dall’ucraino Ruslan Pestov sull’austriaco Felix Oschmautz e sul polacco Wiktor Sandera. 

Per quanto riguarda la canadese monoposto, erano stati eliminati ieri in semifinale i tre alfieri tricolori. Il migliore degli azzurri, nonché primo degli esclusi dalla finalissima è stato Raffaello Ivaldi (CC Verona), 11°ad appena 1.01 dalla qualifica. Più lontani, e con due e tocchi di palina sulle spalle, Roberto Colazingari, 17esimo a 8.90 e Paolo Ceccon, 26° a 13.13 dal primo posto del tedesco Dennis Soeter. Un altro teutonico, Florian Breuer, si è invece aggiudicato oggi l’oro precedendo il ceco Lukas Rohan e il russo Kirill Setkin. 

Out in semifinale anche i cinuisti junior Gabriele Ciulla (12°), Carlo Bullo (15°) e Mandi Mandia (30°). Così il podio odierno: oro per lo slovacco Marko Mirgorodsky, argento per il ceco Matyas Lhota e bronzo per il tedesco Gregor Kreul. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Foto di Nicole Fantini pagina facebook Fick

Lascia un commento

Top