Volley, notte magica di Conegliano! Pantere CAMPIONESSE D’ITALIA! Primo scudetto della storia

Conegliano-Campione.jpg

Il sogno di Conegliano si è avverato! Le Pantere sono Campionesse d’Italia! La Imoco ha conquistato il suo primo storico scudetto di volley femminile, festeggiando davanti al proprio pubblico del PalaVerde (gremito da 5500 spettatori), sconfiggendo Piacenza con un netto 3-0 (25-21; 25-18; 25-20) nella gara4 della Finale che assegnava il tricolore.

Le ragazze in giallo hanno dominato la Nordmeccanica con il terzo 3-0 di una serie mai stata in discussione e riaperta solo sabato sera grazie al grande coraggio delle emiliane, troppo poco però per poter seriamente impensierire il caterpillar già vincitore della regular season.

Non c’è mai stata storia contro le emiliane nel remake della Finale del 2013 che invece premiò Piacenza con il suo primo titolo italiano. Un passaggio di testimone che manda in estasi l’intera città veneta e il Presidente Piero Garbellotto, capace di portare la sua squadra ai vertice del nostro Paese a soli quattro anni dalla nascita della società.

 

Lo squadrone guidato da coach Mazzanti, al secondo scudetto consecutivo dopo quello vinto lo scorso anno a Casalmaggiore, addirittura il terzo della carriera a soli 39 anni (in odore di Nazionale?), si è dimostrato imbattibile e inscalfibile dall’intera concorrenza perdendo un solo match degli otto giocati in questi playoff.

Il roster di Conegliano lasciava presupporre questo epilogo praticamente scontato e onestamente mai stato in discussione se non nella strana serata dei quarti di Coppa Italia, persi clamorosamente contro Montichiari, unica squadra capace di violare il PalaVerde in questa stagione e nella gara3 della Finale Scudetto dell’altro ieri. Lo zoccolo duro delle fortissime statunitensi è invidiato dall’intero circuito per l’elevatissimo valore tecnico, poi tre giocatrici italiane esperte e l’impresa è stata confezionata.

 

La squadra delle mamme com’è stata ribattezzata. Ben quattro giocatrici hanno già avuto una gravidanza alle spalle: Jenny Barazza (di Luisa), Valentina Serena (di Lia), Megan Hodge-Easy (di Easton Xavier) e Serena Ortolani (di Gaia). Sono proprio le ultime due le giocatrici protagoniste e trascinatrici di Conegliano: l’opposto conquista il suo quarto scudetto personale, l’ennesimo in coppia con il compagno Davide Mazzanti, meritandosi sul campo una convocazione con la Nazionale che sembra sacrosanta; la schiacciatrice statunitense è stata risolutrice in diversi momenti della stagione, ha dovuto saltare la parte finale del campionato per infortunio, si è poi rimessa in forma per questa Finale.

Un successo che è passato anche le mani dell’altra schiacciatrice Kelsey Robinson, ma soprattutto per la grinta della capitana Valentina Arrighetti (secondo tricolore) e per le innumerevoli difese di Monica De Gennaro (primo scudetto della carriera), pronta per difendere la cassaforte dell’Italia nel torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016, senza dimenticare l’apporto della regista Alisha Glass e della centrale Rachael Adams, altri punti di forza della Nazionale USA Campione del Mondo in carica.

 

Il match odierno non è mai stato in discussione, dominato in lungo e in largo dalle padrone di casa, brave a scrollarsi di dosso le avversarie subito in avvio dei primi due parziali e sul finale nel terzo parziale. Top scorer una sbalorditiva Kelsey Robinson (18 punti, sua la schiacciata che ha chiuso la contesa), determinante la capitana Arrighetti (11 punti, 3 muri), prestazione da incorniciare per la giovane greca Anthi Vasilantonaki (12) che ha sostituito l’infortunata Megan Easy, non al top Serena Ortolani (8) ma protagonista indiscussa. Determinanti i salvataggi di Monica De Gennaro, regia di Alisha Glass, al centro anche le mani di Rachael Adams.

Dall’altra parte della rete non sono bastati i 12 punti di Meijners e le 10 marcature di Sorokaite.

 

Articoli correlati:

Notte magica di Conegliano! Pantere CAMPIONESSE D’ITALIA! Primo scudetto della storia

Conegliano, CAMPIONESSE D’ITALIA! Le Pantere ai raggi X: festa di Ortolani e compagne

Finale Scudetto: Kelsey Robinson MVP, stella USA per il tricolore di Conegliano

Serie A1 femminile: tutto l’albo d’oro. Conegliano Campione, scudetto in Veneto dopo 70 anni

 

(foto Roberto Muliere)

Lascia un commento

Top