Tuffi, World Series 2016: le start list della tappa di Dubai. Cagnotto c’è dopo la febbre

Tania-Cagnotto-tuffi-foto-davide-gioco1.jpg

Come da tradizione, la tappa araba delle World Series di tuffi si svolgerà a Dubai da giovedì a sabato e non nel consueto periodo venerdì-domenica. Per quest’anno, poi, c’è un’ulteriore novità: un cambio di programma, attuato dalla Fina dopo l’esordio di settimana scorsa a Pechino, che andrà a mischiare le gare dal trampolino e dalla piattaforma nelle ultime due giornate di calendario. E quindi: 10 metri femminili, 3 metri maschili e sincro misto 10 metri venerdì e 3 metri femminili, 10 metri maschili e sincro misto 3 metri sabato. Confermati giovedì i sincro tradizionali. Tutto questo per garantire più riposo agli atleti che, in alcune occasioni, si trovavano a gareggiare tre volte in poche ore: semifinale e finale individuale e sincro misto.

FEBBRE CAGNOTTO – L’altro giorno Tania Cagnotto ha postato su Twitter una foto scrivendo: “Ecco,5 ore fa ero in spiaggia e adesso a letto con 39 di febbre“. Il tweet risale comunque a lunedì, ora la bolzanina ha recuperato dal piccolo intoppo e, come confermato dalla stessa atleta dall’allenatrice Giuliana Aor, al seguito del gruppo negli Emirati Arabi, sarà regolarmente al via dell’evento.

LE START LIST – Le prime azzurre a scendere in vasca saranno dunque proprio Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, impegnate domani alle 15 italiane nel sincro 3 metri. Confermate le stesse avversarie di Pechino, dove l’Italia ha conquistato un bronzo, con l’unico cambiamento relativo all’Australia. Al posto di Maddison Keeney e Annabelle Smith ci saranno infatti Esther Qin e Samantha Mills, la potenziale coppia olimpica oceanica che si è classificata terza ai Mondiali e alla Coppa del Mondo. Venerdì alle 16.10 sarà la volta di Noemi Batki e Maicol Verzotto nel sincro misto 10 metri: dopo il ritiro cinese prima dell’ultimo tuffo, i due azzurri saranno regolarmente in gara con un nuovo tuffo al posto dell’avvitamento indietro che da un po’ di tempo sta creando problemi alla triestina, non iscritta alla prova individuale. Ricco infine il programma di sabato: si partirà alle 7 di mattina con le semifinali dei 3 metri individuali. Tania Cagnotto sfiderà nella B avversarie di alto livello come la cinese Shi Tingmao, la canadese Jennifer Abel, l’australiana Esther Qin, la russa Nadezhda Bazhina e la messicana Dolores Hernandez per centrare l’eventuale finale (ore 14) sfumata a Pechino a causa di una penalità. La bolzanina farà poi coppia con Verzotto nel sincro misto conclusivo dal trampolino per difendere il terzo posto delle ultime due uscite.

DubaiLa nostra Campionessa non è molto in forma ma si mantiene in allenamento per le prossime gare (domani il sincro con Francesca dai 3m) con questi esercizi “semplici semplici”… ;-)Forza Tania!

Pubblicato da Europa Center S.r.l. su Mercoledì 16 marzo 2016

L’ELENCO COMPLETO DELLE START LIST

COME SEGUIRE LE GARE – Le gare saranno disponibili in diretta streaming su Fina Tv. Confermato anche il servizio di livescore su OmegaTiming.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto: Davide Gioco

Lascia un commento

Top