Pattinaggio, Mondiali 2016: la entry list della danza. Cappellini / Lanotte per la medaglia

Cappellini-Lanotte-4-Pier-Colombo.jpg

Dopo l’edizione di Los Angeles 2009, i Campionati Mondiali di pattinaggio di figura tornano quest’anno negli Stati Uniti, organizzati per la prima volta in assoluto a Boston.

La competizione della danza sarà quella più importante per i colori azzurri, visto che Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno buone possibilità di conquistare una medaglia iridata. Campioni mondiali nel 2014, i due hanno chiuso in quarta posizione sia nel 2013 che lo scorso anno a Shanghai. Dopo il terzo posto della Grand Prix Final ed il secondo dei Campionati Europei, Cappellini / Lanotte sembrano pronti per completare il trittico di medaglie nelle tre competizioni più importanti della stagione. L’Italia potrà inoltre contare su una seconda coppia, quella formata da Charlène Guignard e Marco Fabbri, che ripartirà dal dodicesimo posto della passata edizione per cercare il prestigioso ingresso nella top ten.

Nonostante l’ultimo incidente avuto in allenamento la settimana scorsa, i favori del pronostico pendono comunque dalla parte dei francesi Gabriella Papadakis / Guillaume Cizeron, campioni in carica e vincitori degli Europei dopo una stagione troncata a metà. Se lo scorso anno i giovani danzatori avevano rappresentato una sorpresa, quest’anno saranno invece molto attesi, e dunque con molta più pressione sulle spalle, anche se già a Bratislava hanno dimostrato di essere in grado di vincere partendo come favoriti.

Per quanto riguarda la squadra canadese, la coppia più accreditata è quella composta da Kaitlyn Weaver ed Andrew Poje, già medagliati nelle ultime due edizioni della competizione, mentre più complicato è il discorso in casa statunitense, visto che da quest’anno i fratelli Maia ed Alex Shibutani hanno scavalcato nelle gerarchie nazionali Madison Chock ed Evan Bates, sul podio l’anno scorso. Vedremo se anche a Boston, davanti al proprio pubblico, Chock / Bates continueranno con le prestazioni sottotono delle ultime competizioni, o se avranno uno scatto d’orgoglio per tornare a lottare per le medaglie.

Il novero dei pretendenti al podio include infine la Russia, che pure deve pagare l’assenza di Ekaterina Bobrova e Dmitri Soloviev per la positività al meldonium della prima. Victoria Sinitsina e Nikita Katsalapov saranno dunque la coppia di punta per la nazionale russa, essendo reduci dal quarto posto dei Campionati Europei.

CLICCA SU PAGINA 2 PER LA ENTRY LIST COMPLETA DELLA DANZA

Lascia un commento

Top