VIDEO – Ginnastica, Nuovo Codice dei Punteggi – Stravolte le parallele: meno esigenze, difficoltà alzate e…

Enus-Mariani-Grand-Prix.jpg

Siamo ufficialmente entrati nell’anno olimpico e, come ogni quadriennio, la ginnastica artistica sta già studiando le nuove regole. Il nuovo Codice dei Punteggi, Bibbia della Polvere di Magnesio e regolamento di riferimento per tutta la disciplina, entrerà in vigore il 1° gennaio 2017 e ci porterà fino alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Sono già state fatte delle proposte e l’approvazione definitiva, con i dovuti accorgimenti, arriverà nei prossimi mesi proprio mentre il circuito si prepara alle Olimpiadi 2016.

Abbiamo già spiegato i punti salienti del cambiamento (clicca qui per saperne di più) ma ora è arrivato il momento di vedere concretamente le proposte utilizzando dei VIDEO.

 

Ieri abbiamo parlato del volteggio (clicca qui per saperne di più), oggi è il turno delle parallele asimmetriche. Staggi rivoluzionati perché, come trave e corpo libero, vedranno scendere le esigenze da 2,5 a 2 punti.

Con il seguente VIDEO possiamo notare quali saranno le nuove esigenze. 

 

 

Ci saranno anche tante novità sulle varie difficoltà che saranno o aumentate o abbassate, a seconda dei casi.

CLICCA SU PAGINA 2 PER SCOPRIRE TUTTE LE NOVITA’ SULLE DIFFICOLTA’ DEI VARI ELEMENTI

 

Articoli correlati:

Nuovo Codice dei Punteggi – Quante novità! Verso le Olimpiadi Tokyo 2020

Nuovo Codice dei Punteggi – VIDEO: che rivoluzione al volteggio. Volano i decimi, abbassate le difficoltà

Nuovo Codice dei Punteggi – VIDEO: stravolte le parallele. Meno esigenze, alzate difficoltà e…

 

Lascia un commento

Top