Volley, Europei 2015 – Italia, il tabellone e il cammino: dove arriveranno gli azzurri? Tra incroci e avversari

ItalyteamcelebratetheirvictoryoverJapan.jpg

L’Italia è pronta per organizzare gli Europei 2015 di volley maschile. La nostra Nazionale si presenta forte del pass olimpico ottenuto grazie al secondo posto in Coppa del Mondo e ora va a caccia del trionfo che manca da dieci anni. Analizziamo più da vicino il tabellone che incontreranno gli azzurri e il loro cammino verso le medaglie.

 

Italia e Francia sono le due superfavorite della Pool B che si disputerà al PalaVela di Torino. I transalpini, vincitori dell’ultima World League, e la nostra Nazionale fresca della conquista del pass olimpico, non possono avere paura delle modeste Croazia ed Estonia.

I due squadroni del girone non dovrebbero avere grossi problemi a sbarazzarsi di slavi e baltici (che lotteranno tra loro per il terzo posto e la qualificazione ai playoff) e si presenteranno così al decisivo scontro diretto valido per la vittoria del raggruppamento e l’automatica qualificazione ai quarti di finale.

Sarà un incontro equilibrato e tosto sulla carta con gli azzurri che potranno sfruttare il fattore casalingo e una convinzione nei propri mezzi definitivamente ritornata dopo il bellissimo cammino in Coppa del Mondo. Zaytsev contro Ngapeth, Rouzier contro Juantorena, Toniutti contro Giannelli, tanti duelli per il testa a testa più classico dello sport italiano. Ultimo precedente a nostro favore nel disastroso Mondiale 2014 (rimonta da 0-2 a 3-2 nel primo girone eliminatorio).

 

Sconfiggere la Francia significherebbe saltare il rognoso playoff contro o Slovacchia o Finlandia (sostanzialmente chi vincerà il loro scontro diretto nella proibitiva Pool D che verrà dominata da Russia e Serbia).

Riuscissimo a risparmiarci il playoff e a guadagnarci un giorno di riposo in più potremmo presentarci con ancora più convinzione al secondo grande bivio dei nostri Europei: il quarto di finale contro Serbia o Russia. Il pubblico di Busto Arsizio sarà pronto a spingerci in un match da urlo. I Campioni Olimpici difendono il titolo conquistato nel 2013, gli slavi fanno sempre paura: si sfideranno nel super scontro diretto della Pool D.

Se l’Italia vincerà la Pool B sfiderà la perdente del match tra Russia e Serbia. Se invece l’Italia chiuderà il girone eliminatorio al secondo posto incontrerà la vincente della partita tra Muserskiy&Co. e Atanasijevic e compagni. Abbiamo sconfitto la Russia in Coppa del Mondo e la Serbia alle Final Six di World League nell’ultimo sussulto della vecchia Italia. Senza paura per giocarcela alla pari.

 

Questi Europei sono davvero durissimi, con ben sette squadre che sulla carta che possono ambire al titolo. È chiaro che se l’Italia dovesse qualificarsi alle semifinali avrà radicalmente aumentato le proprie ambizioni di trionfo.

Nella Final Four di Sòfia incontreremo un avversario tra la Bulgaria padrona di casa, la Polonia Campione del Mondo, l’ambiziosa Germania e l’emergente Belgio. Dipenderà naturalmente dal nostro piazzamento nella Pool e da come si svilupperanno gli altri due quarti di finale.

Nella capitale bulgara l’Italia inseguirà la terza Finale consecutiva agli Europei e vorrà finalmente ritornare sul tetto del Vecchio Continente dopo dieci anni d’assenza, quelli che coincidono con l’ultimo grande oro internazionale della nostra storia (poi ci furono cinque anni senza medaglie prima della tanto bistrattata era Berruto).

 

Articoli correlati:

Europei 2015 – Programma, orari e tv: Italia padrona di casa per una magia

Europei 2015 – Come comprare i biglietti per Torino e Busto Arsizio

Europei 2015 – Italia padrona di casa per la quarta volta: i palazzetti di Torino e Busto Arsizio

Europei 2015 – Tutto il regolamento: come si fa la classifica e come ci si qualifica

Europei 2015 – Le 7 favorite per il titolo ai raggi X: che lotta! Italia, Russia, Polonia, Francia, Serbia…

Europei 2015 – Italia, i 14 azzurri convocati: confermato il gruppo di Coppa del Mondo

Europei 2015 – Italia, i 14 azzurri ai raggi X. Zaytsev e Juantorena a caccia di una nuova impresa

Europei 2015 – Italia, squadra che vince non si cambia. Zaytsev&Co dalla Coppa del Mondo per…

Europei 2015 – Italia, torna a casa 10 anni dopo l’ultimo trionfo! Per spezzare il digiuno? I 4 precedenti in Itala

 

Tag

Lascia un commento

Top