Ginnastica, Campionati Italiani Assoluti – Tutto il regolamento: come si vincono i tricolori

LAPR0817_MGzoom.jpg

Nel weekend del 26-27 settembre si disputeranno al PalaVela di Torino i Campionati Italiani Assoluti di ginnastica artistica. Vediamo da vicino il regolamento della competizione che risulta fondamentale in vista dei Mondiali 2015 (Glasgow, 23 ottobre – 1° ottobre).

 

CONCORSO GENERALE INDIVIDUALE – Partecipano ginnasti del Team Italia, ginnasti che hanno rivestito il azzurro nel 2015 o nel secondo semestre 2014, altri ginnasti segnalati dai rispettivi Direttori Tecnici. Non esistono distinzioni tra seniores e juniores: il Campionato è “Assoluto” proprio per questo motivo e prevede una sola classifica.

Viene stilata una classifica che comporta la somma dei punteggi ottenuti sui quattro attrezzi da ciascuna ginnasta. Le migliori tre verranno premiate, la vincitrice sarà proclamata Campionessa d’Italia.

La gara è valida anche come turno di qualificazione per le Finali di Specialità in programma la domenica.

FINALI DI SPECIALITÀ – Si qualificano le migliori 8 ginnaste su ciascun attrezzo nella gara di sabato. In caso di rinuncia possono essere ammesse fino a tre riserve. Le migliori tre ginnaste in ogni specialità saranno premiate, le vincitrici saranno proclamate Campionesse d’Italia.

 

Articoli correlati:

Campionati Italiani Assoluti – Programma, orari, tv e diretta streaming

Campionati Italiani Assoluti – Tutte le ammesse e le partecipanti

Campionati Italiani Assoluti – Tutto il regolamento: come si vincono i tricolori?

Campionati Italiani Assoluti – Come comprare i biglietti? Tutti i prezzi per il PalaVela

Campionati Italiani Assoluti – Italia verso i Mondiali! La seconda fermata verso Glasgow

Campionati Italiani Assoluti – Italia verso i Mondiali. Come stanno le azzurre? Ferrari assente e…

Campionati Italiani Assoluti – Chi difende i titoli? Meneghini & Co. a caccia di conferme 

Lascia un commento

Top