Judo, Europei Baku 2015: la DIRETTA scritta della prima giornata, Giuffrida chiude quinta

Judo-Odette-Giuffrida-Gili-Cohen-IJF.jpg

Si aprirono questa mattina, a partire dalle ore 09:00 italiane, i Campionati Europei di judo 2015, inseriti all’interno del programma dei primi Giochi Europei. Sui tatami di Baku (Azerbaijan) combatteranno cinque categorie di peso: 48 kg, 52 kg e 57 kg per le donne; 60 kg e 66 kg per gli uomini. Per l’Italia combatteranno Valentina Moscatt (48 kg), Odette Giuffrida (52 kg), Giulia Quintavalle (57 kg), Carmine Di Loreto (60 kg), Elio Verde (66 kg) ed Emanuele Bruno (66 kg).

* Clicca qui per conoscere i favoriti e gli avversari degli Azzurri
* L’intervista ad Odette Giuffrida
* L’intervista a Carmine Di Loreto
* L’intervista ad Elio Verde

18:45 La giornata si chiude con la medaglia d’oro della portoghese Telma Monteiro (57 kg) sull’ungherese Hedvig Karakas. A domani per una nuova giornata di judo!

18:39 Secondo bronzo per la tedesca Miryam Roper, che costringe alla resa la campionessa uscente Automne Pavia (Francia).

18:34 La kosovara Nora Gjakova conquista la medaglia di bronzo della categoria 57 kg con un waza-ari sullo’olandese Sanne Verhagen.

18:18 Il russo Kamal Khan-Magomedov conquista il titolo dei 66 kg battendo in finale il campione in carica Loïc Korval per waza-ari.

18:07 Un waza-ari e due yuko permettono al tedesco Sebastian Seidl di ottenere l’altro bronzo dei 66 kg ai danni del portoghese Sergiu Oleinic.

17:58 Medaglia di bronzo per il russo Mikhail Pulyaev (66 kg): il russo ha sconfitto per waza-ari il padrone di casa Nijat Shikhalizada.

17:40 La rumena Andreea Chițu si laurea campionessa europea delle 52 kg battendo per tre shido a due la francese Annabelle Euranie.

17:29 Niente da fare per l’azzurra, che chiude quinta. Kuziutina si impone per due shido ad uno.

17:22 La tedesca Mareen Kräh vince il primo bronzo delle 52 kg ai danni della rumena Larisa Florian. Ora tocca ad Odette Giuffrida e Natalia Kuziutina.

17:08 Beslan Mudranov conserva il suo titolo! Il russo batte per ippon l’idolo locale Orkhan Safarov e si conferma campione europeo dei 60 kg.

16:58 Il georgiano Amiran Papinashvili, campione europeo nel 2013 ed argento un anno fa, conquista il secondo bronzo della categoria battendo per ippon il campione mondiale junior Francisco Garrigós.

16:51 Lo svizzero Ludovic Chammartin torna sul podio europeo della categoria 60 kg. L’elvetico si è aggiudicato il bronzo con un waza-ari ai danni dell’olandese Jeroen Mooren.

16:40 Charline van Snick campionessa europea! La belga ha conquistato il titolo della categoria 48 kg battendo per uno yuko la turca Ebru Şahin.

16:31 La russa Irina Dolgova batte per waza-ari la spagnola Julia Figueroa ed ottiene la seconda medaglia di bronzo.

16:21 L’ungherese Éva Csernoviczki si aggiudica il primo bronzo della categoria 48 kg. La campionessa uscente ha battuto per ippon l’ucraina Maryna Cherniak.

16:15 La sessione delle medaglie è stata rimandata di qualche minuto, ma le judoka della categoria 48 kg non dovrebbero tardare troppo a fare il loro ingresso sul tatami.

16:10 Le sfide per le medaglie dovrebbero iniziare a breve, ricordiamo che Odette Giuffrida combatterà per il bronzo della categoria 52 kg contro la russa Natalia Kuziutina.

16:00 Ben tornati in diretta con i Campionati Europei di judo. Questo pomeriggio verranno distribuiti i primi cinque titoli sui tatami di Baku.


14:55 Torneremo in diretta alle ore 16:00 per l’assegnazione delle medaglie.

14:54 L’ultima semifinale ha visto il successo di Hedvig Karakas sulla kosovara Nora Gjakova. La magiara sfiderà dunque Monteiro nella finale delle 57 kg.

14:49 Dopo Csernoviczki, anche Automne Pavia (57 kg) fallisce l’appuntamento con il tris: la francese è stata sconfitta in semifinale dalla portoghese Telma Monteiro con uno yuko ed un waza-ari. La lusitana è già certa di conquistare l’undicesima medaglia europea della sua carriera.

14:41 Il francese Loïc Korval potrà difendere il suo titolo in finale: dopo aver sconfitto per waza-ari il russo Mikhail Pulyaev, il campione in carica combatterà in finale contro l’altro russo Kamal Khan-Magomedov.

14:29 La finale della categoria 52 kg vedrà la sfida tra la veterana francese Annabelle Euranie e la vicecampionessa mondiale in carica, la rumena Andreea Chițu. La numero uno del tabellone, la russa Natalia Kuziutina, sfiderà invece Giuffrida per il bronzo, dopo essere stata sconfitta da Euranie.

14:12 Beslan Mudranov difenderà il suo titolo: il russo ha battuto per ippon l’olandese Jeroen Mooren e combatterà contro Safarov per l’oro dei 60 kg.

14:10 Odette Giuffrida in finale per il bronzo: l’azzurra ha superato grazie ad una penalità l’ucraina Tetiana Levytska e potrà giocarsi il bronzo nella sessione pomeridiana. Ancora da determinare la sua avversaria.

14:08 Baku in festa, Orkhan Safarov è in finale della categoria 60 kg. L’azero ha battuto il giovane talento spagnolo Francisco Garrigós per uno shido di differenza (2-1).

14:01 Show di Ebru Şahin: la turca mette a segno quattro yuko contro Maryna Cherniak e raggiunge Van Snick nella finale delle 48 kg.

13:55 Charline van Snick in finale: la belga ha sconfitto per ippon la russa Irina Dolgova e combatterà per il titolo europeo delle 48 kg.

13:51 Sorpresa Nora Gjakova: la kosovara batte per shido al golden score la rumena Corina Căprioriu e si qualifica alle semifinali della categoria 57 kg, dove troverà l’ungherese Hedvig Karakas.

13:40 Telma Monteiro in semifinale: la portoghese della categoria 57 kg ha battuto l’olandese Sanne Verhagen e troverà nel big match per l’accesso in finale la campionessa in carica Automne Pavia (Francia).

13:34 Valentina Moscatt eliminata: l’azzurra dei 48 kg ha ceduto ai ripescaggi alla spagnola Julia Figueroa per yuko, classificandosi dunque settima.

13:32 Georgii Zantaraia sconfitto: l’ucraino, favorito dei 66 kg, è stato battuto infatti dal russo Kamal Khan-Magomedov ai quarti di finale. Al termine dell’incontro c’è stata qualche scintilla tra i due per la decisione non chiara presa dagli arbitri.

13:23 Avanza anche il campione in carica dei 66 kg, il francese Loïc Korval, che ha battuto per ippon al golden score il bielorusso Dzmitry Shershan. In semifinale troverà il russo Mikhail Pulyaev.

13:22 Natalia Kuziutina in semifinale: la russa, numero uno del seeding della categoria 52 kg, ha sconfitto per yuko la rumena Larisa Florian.

13:16 L’olandese Jeoren Mooren (60 kg) continua a sorprendere: dopo aver eliminato il francese Vincent Limare ed il britannico Ashley McKenzie, ha infatti superato anche il georgiano Amiran Papinashvili, campione europeo nel 2015, proiettandosi così in semifinale.

13:09 Semifinale raggiunta per l’idolo locale Orkhan Safarov. Il numero uno della categoria 60 kg ha sconfitto con uno yuko ed un waza-ari lo svizzero Ludovic Chammartin. L’altro padrone di casa Nijat Shikhalizata (66 kg), ha invece perso contro il sorprendente portoghese Sergiu Oleinic.

13:04 L’avversaria di Odette Giuffrida ai ripescaggi sarà l’ucraina Tetiana Levytska, che ha perso contro la tedesca Mareen Kräh. L’azzurra partirà con i favori del pronostico in questa sfida.

13:02 Éva Csenorviczki non difenderà il titolo: la magiara ha ceduto per yuko alla russa Irina Dolgova in occasione dei quarti di finale. La due volte campionessa continentale potrà comunque disputare i ripescaggi.

12:55 Odette Giuffrida cede per yuko alla rumena Andreea Chițu, vicecampionessa mondiale della categoria 52 kg. La giovane azzurra potrà ora accedere ai ripescaggi, contro un’avversaria ancora da determinare.

12:48 Tre shido determinano l’eliminazione di Giulia Quintavalle (57 kg) per mano della rumena Corina Căprioriu.

12:37 Vittoria difficile per la portoghese Telma Monteiro (57 kg), che ha superato con un discutibile shido al golden score la serba Jovana Rogić. La lusitana, accreditata della prima testa di serie, deve ancora affrontare i quarti di finale, prima di raggiungere Pavia nell’eventuale semifinale.

12:26 Secondo ippon in due incotri per la francese Automne Pavia: la campionessa in carica della categoria 57 kg ha battuto anche l’austriaca Sabrina Filzmoser, qualificandosi così alle semifinali. L’argento dell’anno scorso, la tedesca Miryam Roper, ha invece perso con l’ungherese Hedvig Karakas, anche in questo caso per ippon.

12:19 Georgii Zantaraia supera il francese David Larose al termine di un match più che mai equilibrato, deciso da uno shido. Avanza dunque l’ucraino, numero uno dei 66 kg.

12:12 Eliminazione per Elio Verde (66 kg): l’azzurro non ha potuto fare niente contro il padrone di casa Nijat Shikhalizada, vincitore con un waza-ari ed un decisivo ippon.

12:09 Sempre nella categoria 60 kg, raggiunge le semifinali anche il campione in carica Beslan Mudranov. Il russo ha battuto il tedesco Tobias Englmaier: entrambi hanno messo a segno uno yuko, ma il teutonico ha subito anche due penalità.

11:58 Il giovane spagnolo Francisco Garrigós (60 kg) è il primo judoka in assoluto a raggiungere le semifinali, grazie alla sua vittoria sull’armeno Hovhannes Davtyan (due shido ad uno).

11:49 Valentina Moscatt dovrà passare per i ripescaggi della categoria 48 kg. L’azzurra è stata battuta con due yuko dall’ucraina Maryna Cherniak, ma potrà comunque puntare alla medaglia di bronzo. La sua avversaria sarà la spagnola Julia Figueroa.

11:46 Odette Giuffrida va ai quarti di finale: l’azzurra della categoria 52 kg ha battuto per uno shido la kosovara Distria Krasniqi e combatterà contro la rumena Andreea Chițu, vicecampionessa mondiale in carica. Ricordiamo che Giuffrida ha vinto l’ultimo scontro diretto al World Masters di Rabat, ottenendo in quell’occasione il bronzo.

11:35 Il pubblico azero esulta per Orkhan Safarov, numero uno del seeding fra i 60 kg, che ha superato il bielorusso Arif Bagirov. Il padrone di casa ha messo a segno due yuko ed un waza-ari, con il suo avversario che ha risposto tardivamente, mettendo a segno un waza-ari nel finale.

11:18 Inizia bene l’avventura delle campionesse in carica: l’ungherese Éva Csernoviczki ha sconfitto per doppio waza-ari l’israeliana Noa Minsker, mentre la francese Automne Pavia ha inflitto un rapido ippon alla russa Irina Zabludina.

11:03 Giulia Quintavalle (57 kg) supera la slovena Vlora Bedeti: decisivo lo shido assegnato a quest’ultima a pochi secondi dalla fine. La campionessa olimpica di Pechino 2008 dovrà ora vedersela con la rumena Corina Căprioriu, testa di serie numero due.

10:54 Delusione per i padroni di casa dell’Azerbaijan: Ilgar Mushkiyev, numero quattro della categoria 60 kg, è stato battuto dal giovane spagnolo Francisco Garrigós, che si conferma tra i judoka più promettenti della categoria.

10:45 Vittoria per Valentina Moscatt (48 kg): l’azzurra ha ribaltato la situazione contro l’azera Aisha Gurbanli, mettendo a segno un ippon dopo che la padrona di casa si era portata in vantaggio per waza-ari. La prossima avversaria di Moscatt sarà l’ucraina Maryna Cherniak.

10:31 Fuori Emanuele Bruno: l’azzurro è stato battuto in appena sedici secondi dal portoghese Diogo César nel primo turno della categoria 66 kg. Da notare anche l’eliminazione di una delle favorite della categoria 48 kg, la rumena Monica Ungureanu, sconfitta dall turca Ebru Şahin.

10:21 Esordio vincente per l’ucraino Georgii Zantaraia, favorito della categoria 66 kg, che ha sconfitto per ippon lo sloveno Adrian Gomboc.

10:16 Da segnalare l’eliminazione di Jaana Sundberg, la finlandese testa di serie numero otto della categoria 52 kg, per mano della rumena Larisa Florian.

10:14 Elio Verde (66 kg) ha sconfitto il moldavo Artiom Nacu con un waza-ari ed un ippon conclusivo. L’azzurro se la vedrà al prossimo turno con il padrone di casa Nijat Shikhalizada, avversario molto ostico che potrà contare sull’appoggio del pubblico di Baku.

10:11 Purtroppo abbiamo appreso che la diretta streaming è criptatta per l’Italia, dunque proseguiremo solamente con la diretta scritta. Non dimenticate di cliccare F5 per aggiornare la pagina.

09:58 Carmine Di Loreto (60 kg) è il primo azzurro eliminato: a sconfiggerlo è stato il britannico Ashley McKenzie, vincitore per uno shido di differenza.

09:50 Prima eliminazione di rango di questi Europei: il francese Vincent Limare (60 kg) è stato battuto dall’olandese Jeroen Mooren per waza-ari al golden score.

09:34 Sarà Krasniqi ad affrontare Giuffrida agli ottavi di finale: anche la kosovara ha beneficiato di uno shido per battere la lusitana Ramos. Da notare che Krasniqi si è scaldata questa mattina con la connazionale Majlinda Kelmendi, campionessa in carica della categoria 52 kg, che però ha preferito rinunciare alla competizione per via di un infortunio che la tormenta da inizio stagione.

09:27 Uno shido per passività inflitto alla veterana Ilse Heylen è stato sufficiente per Odette Giuffrida, che avanza dunque agli ottavi di finale. La romana sfiderà una tra la portoghese Joana Ramos e la kosovara Distria Krasniqi.

09:21 Odette Giuffrida sta per entrare sul tatami 3. L’azzurra sfiderà la belga Ilse Heylen per il primo turno della categoria 52 kg.

09:16 Sarà la padrona di casa Gurbanli l’avversaria di Valentina Moscatt. L’azera ha battuto Rumyantseva con un doppio waza-ari, il secondo dei quali ottenuto su osaekomi.

09:10 Ricordiamo che Valentina Moscatt, in qualità di testa di serie, è esentata dal primo turno. L’azzurra deve attendere la sfida tra la russa Kristina Rumyantseva e l’azera Aisha Gurbanli per conoscere il nome della sua prima avversaria.

09:07 Il primo successo di questi Europei spetta ad un’atleta di casa: Leyla Aliyeva (48 kg) ha infatti battuto per shido la slovena Kristina Vršič.

09:00 Sta per iniziare il Campionato Europei di judo 2015, che si svolgono eccezionalmente nel corso dei Giochi Europei 2015. In basso potete scegliere quale streaming seguire, mentre se volete seguire la diretta scritta premete F5 per aggiornare la pagina.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top