Judo, Europei 2015: Krpálek guida i cechi e cerca uno storico tris

Judo-Lukas-Krpalek-IJF.jpg

Fino al 2013, la Repubblica Ceca non aveva mai vinto una medaglia d’oro ai Campionati Europei di judo. Il primo a riuscirci è stato Lukáš Krpálek, che a Budapest trionfò nella categoria 100 kg, per poi conservare il suo titolo l’anno scorso a Montpellier, aggiungendovi successivamente anche quello mondiale. Il ventiquattrenne, che quest’anno non ha ancora combattuto, sarà naturalmente la principale speranza di medaglia per la delegazione ceca ai Campionati Europei 2015 di Baku, e, in caso di vittoria, diventerebbe il secondo atleta più vincente nella sua categoria dopo l’israeliano Ariel Zeevi, che di medaglie d’oro europee ne ha vinte ben quattro, prima del suo ritiro dopo Londra 2012.

* Clicca qui per i convocati della Francia
* Clicca qui per i convocati della Germania
* Clicca qui per i convocati della Gran Bretagna
* Clicca qui per i convocati dell’Austria

La formazione ceca sarà in tutto composta da dieci judoka, con Alena Eiglová (70 kg) che sarà l’unica donna presente. Tra le possibili sorprese vi segnaliamo invece Jaromír Ježek (73 kg), atleta che fu già in grado di salire sul podio nel 2011, quando vinse il bronzo ad Istanbul. Al di là di Krpálek, il ventottenne è infatti l’unico ceco in attività ad aver già ottenuto un risultato di questo prestigio.

CONVOCATI

Uomini: Pavel Petřikov (60 kg), David Pulkrábek (60 kg), Jaromír Ježek (73 kg), Jakub Ječmínek (73 kg), Jaromír Musil (81 kg), Alexandr Jurečka (90 kg), David Klammert (90 kg), Lukáš Krpálek (100 kg), Michal Horák (+100 kg)

Donne: Alena Eiglová (70 kg)

 

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDOO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top