Seguici su

Golf

Golf: Matteo Manassero e Guido Migliozzi alle Olimpiadi per l’Italia

Pubblicato

il

Matteo Manassero
Manassero / Chervò - Federazione Italiana Golf

Con la conclusione dello US Open 2024,è anche definita completamente la corsa alle Olimpiadi con l’ufficializzazione dei 60 giocatori che, salvo rinunce di vario genere, l’affronteranno. Anche l’Italia può dire di avere i suoi due elementi, che saranno Matteo Manassero e Guido Migliozzi.

Vana, infatti, la settimana di Francesco Molinari, che avrebbe dovuto raggiungere almeno la top 12 per avere delle speranze, e invece per lui è arrivato il 64° posto, troppo poco per coltivare una qualsiasi speranza di agganciare i primi due attuali giocatori della classifica italiana.

Golf: dramma McIlroy, butta via lo US Open. Bryson DeChambeau vince per la 2a volta, Francesco Molinari chiude indietro

Per Manassero, quest’anno tornato a vincere dopo 11 anni sul DP World Tour, si tratta della seconda presenza a cinque cerchi dopo quella di Rio 2016. Stesso discorso si può fare per Guido Migliozzi, la cui precedente presenza è però quella di tre anni fa a Tokyo.

In particolare, è proprio al vicentino che è toccato l’onore di togliersi una grande soddisfazione al Le Golf National di Saint-Quentin-en-Yvelines (già sede della Ryder Cup 2018), vincendo l’Open di Francia nel 2022. Percorso che anche Manassero ritrova, dopo gli anni in cui gareggiava sull’allora European Tour, con un 17° posto nel 2012 come miglior risultato.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online