Seguici su

Snowboard

Snowboardcross, Michela Moioli seconda in qualifica a Cortina. Altri due azzurri passano il taglio

Pubblicato

il

Michela Moioli
Moioli / FISI Pentaphoto

Sono da poco terminate le qualificazioni a Cortina D’Ampezzo, località che ospita questo fine settimana la terzultima tappa della Coppa del Mondo 2023-2024 di snowboardcross. Sono in tutto tre gli atleti azzurri che hanno conquistato un posto nel tabellone finale, rispettivamente due in campo maschile e una in campo femminile.

Nella gara maschile ottima prova per Lorenzo Sommariva, abile a strappare l’ottava piazza rimediando un gap di +0.85 rispetto al leader della classifica generale, Eliot Grondin, primo con 38.60 davanti agli statunitensi Senna Leith (+0.53) e Jake Vedder (+0.54). Ventunesimo posto poi per Omar Visintin che ha evitato la Run 2 con un ritardo di +1:36 rispetto al primo classificato.

Niente da fare invece per Matteo Menconi, trentottesimo con +1.89, mentre Tommaso Leoni si è dovuto accontentare della quarantesima piazza con +1.56. Più lontani Devin Castello, 46mo con +2:17 e Filippo Ferrari, 49vesimo con +1:61. Fuori dalla top 50 poi Michele Godino (57mo con +2.74), Niccolo Colturi (58mo con +2.40) e Matteo Rezzoli (58mo con +3.25), Tommaso Costa (71mo con +4.42).

Snowboardcross, Michela Moioli CONQUISTADOR! In Spagna torna alla vittoria dopo due anni

In campo femminile passa invece solo Michela Moioli che, forgiata dalla vittoria sulle nevi di Sierra Nevada, ha centrato il secondo posto cedendo il passo per +0.37 alla britannica Charlotte Bankes, leader in 40.74. Terzo posto per l’australiana Belle Brockhoff con +0.54, mentre tutte le principali big (Trespeuch inclusa), hanno passato il taglio senza problemi.

Out le restanti quattro azzurre in lizza, tra cui spicca Marika Salvodelli, a un passo dalla qualificazione con la diciassettesima piazza (+2.63) precedendo Sofia Groblechner, diciottesima con +3.42. Da menzionare infine il ventiduesimo posto di Sofia Belinghieri (+2.54) e il ventiseiesimo di Caterina Carpano (+2.19).