Seguici su

Salto con gli sci

Salto con gli sci femminile, Kvandal domina le qualificazioni a Oslo. Tre azzurre accedono a gara-1

Pubblicato

il

Eirin Maria Kvandal
Kvandal / Karl-Josef Hildenbrand IPA Sport

Il Raw Air Tournament si è aperto ufficialmente anche per il settore femminile, che ha appena disputato le qualificazioni per la prima delle due gare individuali previste sul trampolino grande HS134 di Oslo Holmenkollen (in Norvegia) in occasione della dodicesima e quartultima tappa stagionale della Coppa del Mondo 2023-2024 di salto con gli sci.

Eirin Maria Kvandal ha dominato la scena, mettendo in luce il suo talento cristallino e ottenendo la miglior misura (128.5 metri) con forte vento frontale rifilando ben 8.1 punti alla compagna di squadra norvegese Silje Opseth e 9.3 punti all’austriaca Eva Pinkelnig, che ha preceduto per un’incollatura la tedesca Katharina Schmid. Più distanti tutte le altre, tra cui il pettorale giallo sloveno Nika Prevc (settima).

Obiettivo di giornata raggiunto dall‘Italia, che ha qualificato tre atlete su tre per gara-1. La migliore delle azzurre è stata Annika Sieff, 24ma dopo aver ben figurato anche in allenamento, mentre Jessica Malsiner si è collocata in 29ma posizione battendo la sorella maggiore Lara, che ha staccato il pass per la competizione di domani al 32° posto.