Seguici su

Freestyle

Skicross: Simone Deromedis non si ferma più! Vince anche a Bakuriani, dove si laureò campione iridato

Pubblicato

il

Deromedis/Pentaphoto

La stella azzurra brilla ancora sulle nevi di Bakuriani. Simone Deromedis ha vinto la dodicesima tappa di Coppa del Mondo 2023-2024 di skicross, centrando il secondo successo in stagione dopo una gara eccezionale, contrassegnata da un testa a testa continuo con David Moaberg.

Un trionfo importantissimo per il nostro Campione (alle prese con un fastidio al ginocchio e da un cambio sugli sci veloci) che ha confermato la sua grande confidenza con il tracciato che l’ha incoronato Re del mondo lo scorso anno.

L’inizio è buono per il nativo di Trento, il quale si è ritrovato a battagliare fin dall’inizio con lo svedese. Dopo aver strappato il secondo posto agli ottavi dietro il nordico, l’atleta italiano ha vinto la propria batteria dei quarti, regolando non solo Mobaerg ma anche il temibile Alex Fiva, eliminato. Poi, in semifinale, Simone ha ceduto il passo di nuovo al rivale svedese, approdando in big final con l’intenzione di raggiungere l’obiettivo più ambito.

Detto fatto. Dopo il cancelletto Deromedis guadagna quota, prendendo il comando della gara alla prima curva per poi mantenere la testa della gara fino al traguardo. Mobaerg si è quindi dovuto accontentare della seconda posizione, precedendo Tobias Baur e Romain Detraz.  Tutti fuori invece gli altri azzurri: Yanick Gunsch, Davide Cazzaniga, Federico Tomasoni, Dominik Zuech ed Edoardo Zorzi sono stati eliminati nelle rispettive batterie degli ottavi di Finale.

In campo femminile tutto facile per Marielle Thompson, vincitrice davanti a Marielle Berger Sabbatel e Talina Gantenbein. Nella classifica generale Alex Fiva prende il comando con 493, una lunghezza in più rispetto a Reece Howden (oggi a zero), secondo con 492. Leggermente più stoccato Wilmsmann (anche lui a quota zero nella giornata odierna), terzo con 429, mentre Deromedis risale al decimo posto con 301. 

Nella classifica femminile è invece sempre più vicina al traguardo Marielle Thompson, prima con 812 precedendo Marielle Berger Sabbatel (730) ed Hannah Schmidt (663). La prossima tappa si svolgerò a Reiteralm il 24 febbraio.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online