Seguici su

Pattinaggio Artistico

Pattinaggio artistico: Sakamoto domina lo short alle Finali Grand Prix 2023, Hendrickx insegue

Pubblicato

il

Kaor Sakamoto

Kaori Sakamoto procede spedita verso la prima vittoria in carriera in una Finale di Grand Prix. La medaglia di bronzo olimpica si è infatti imposta con buon margine in occasione dello short program, inondando di bellezza il National Indoor Stadium di Pechino con un programma pulito in ogni aspetto.

Precisamente il fenomeno nipponico ha aperto la prova atterrando il piatto forte della casa, sua maestà doppio axel, per poi snocciolare il triplo lutz e, in zona, bonus, la combinazione tripo lutz/triplo toeloop. Guadagnando il massimo del livello nella sequenza di passi e dominando anche sul versante della components la nativa di Kobe si è spinta in zona 77.35 (41.16, 38.16), scappando dalla belga Loena Hendrickx, al momento seconda con 73.25 (38.34, 34.91) grazie a un buon corto viziato solo dal triplo flip inaugurale non eccezionale.

Terzo posto, ed è una notizia, per la connazionale Nina Pinzarrone, personalità che sta proseguendo il suo exploit stagionale a colpi di prove pulite come quella appena pattinata, premiata dalla giuria con 66.72 (36.10, 30.62).

Pattinaggio artistico: Conti-Macii straordinari alle Finali Grand Prix! Gli azzurri mancano la vetta per soli 55 centesimi

Quasi fuori dai giochi invece una delle grandi protagoniste della vigilia, Isabeu Levito, fanalino di coda con 56.53 (24.23, 32.80) dopo un passaggio a vuoto nel lutz, eseguito doppio quindi non valido, errore poi sommato al toeloop realizzato solo da due giri nella catena con il triplo flip. Serve un mezzo miracolo per recuperare il podio.

CLASSIFICA SHORT PROGRAM INDIVIDUALE FEMMINILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Kaori SAKAMOTO
JPN
77.35 1
2 Loena HENDRICKX
BEL
73.25 2
3 Nina PINZARRONE
BEL
66.72 3
4 Hana YOSHIDA
JPN
60.65 4
5 Rion SUMIYOSHI
JPN
58.63 5
6 Isabeau LEVITO
USA
56.53 6

Foto: LaPresse