Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, l’ira di Federica Brignone: “Sono arrabbiata, persi 7 decimi sull’ultimo salto”

Pubblicato

il

Federica Brignone

Oltre al successo di Sofia Goggia, nel primo superG di St. Moritz, in Svizzera, andato in scena quest’oggi, l’Italia può festeggiare altri due piazzamenti in top ten, ovvero il quinto posto di Federica Brignone ed il settimo di Marta Bassino. Le due azzurre hanno descritto le loro sensazioni a fine gara ai microfoni della FISI.

Le parole di Federica Brignone: “Sono molto arrabbiata, perché oggi non avrei di certo vinto la gara, ma un posto sul podio avrei potuto prenderlo. Sull’ultimo salto sono uscita troppo a destra e ho dovuto mettermi ancora di spigolo e lì ho perso quei 7 decimi che mi hanno impedito di prendere il podio. Io voglio sciare come so e oggi non ci sono riuscita: oggi non ero così fluida, non ero al 100%, non è così che mi piace sciare, so di poter fare molto meglio e per questo non sono contenta“.

L’analisi di Marta Bassino: “Partiamo dal presupposto che Sofia oggi ha fatto la differenza, perché abbiamo distacchi importanti. Io non mi sono sentita sciare così bene, non era così facile trovare il compromesso fra velocità e gobbette, perché non c’era visibilità. Domani farò la discesa, in prova ho fatto dei tratti abbastanza bene, vedremo se riuscirò a mettere insieme tutto“.

Sci alpino, Sofia Goggia racconta la vittoria: “Il gigante una base che ci voleva. Non mi aspettavo questo distacco”

Foto: LaPresse