Seguici su

Live MotoGP

LIVE Moto3, GP Thailandia 2023 in DIRETTA: Alonso vince, Sasaki cade, Masià perde il podio. Lotta al vertice riaperta

Pubblicato

il

Masià

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

6:44 E’ tutto Amici di OA Sport, ma non andate via! Sta per cominciare la gara di Moto2, dove Pedro Acosta potrà giocarsi il primo match point. GRAZIE DI AVERCI SEGUITO E BUON PROSEGUIMENTO DI GIORNATA!

LIVE Moto2, GP Thailandia 2023 in DIRETTA: primo match-ball per Acosta

6:42 In top 10 Poi Matteo Bertelle e Riccardo Rossi, più lontani gli altri: Stefano Nepa ha centrato il diciassettesim posto, mentte Farioli il diciannovesimo. Ventunesimo Fellon, quindi Carraro

6:41 Di seguito invece la classifica aggornata con ben quattro piloti raccolti in un fazzoletto

1. Masià 230 punti
2. Sasaki 213 punti
3. Alonso 205 punti
4. Holgado 205 punti
5. Oncu 191 punti

6:39 Questa la top 10

1. Alonso
2. Furusato
3. Veijer
4. Masià
5. Oncu
6. Holgado
7. Bertelle
8. Rossi
9. Yamanaka
10. Toba.

6:37 Quindi, Alonso vince in Thailandia precedendo il giapponese Furusato e Veijer. MAsià si deve accontentare della quarta posizione. Ma Alonso con il trionfo odierno si porta a -25 punti dallo spagnolo. Il Mondiale è tutt’altro che finito.

BANDIERA A SCACCHI!!!!!!!!!!!!!! NON RIESCE IL BLITZ DI MASIA’ CHE PERDE IL PODIO! ALONSO VINCE IL GP DELLA THAILANDIA!!!! QUARTA VITTORIA PER LUI

ULTIMO GIRO: Ora Alonso passa in esterno ed è primo, secondo Furusato, terzo Masià. Ma non è finita!

ULTIMO GIRO: Parte il caos! Veijer conduce precedendo Alonso, Masià e Furusato. Vediamo che succede

Giro 18/19 Prove generali di bagarre, Oncu perde metri, Masià sfida Veijer per la testa

Giro 18/19 Sale la tensione!!! Alonso si prende la leadership girando in 1:42.563, poi Veijer, Furusato Masià, Oncu e Bertelle, adesso anche lui nel gruppo di testa

Giro 17/19 Veijer in staccata si prende la leadership, seguono Alonso e Furusato. Masià ora è quarto. Bertelle è settimo ed è in scia.

Giro 16/19 Alonso passa Masià! Terzo posto per Veijer, poi Oncu e Furusato. Manca poco alla bagarre finale.

Giro 15/19 Masiàààààààààààà! Prende la scia lo spagnolo che si piazza in testa. Ora è formato da cinque il gruppo dei primi.

Giro 15/19 Veijer testa a testa tra Furusato e Veijer, Alonso e Masià pronti ad approfittare della situazione

Giro 14/19 Si infila anche Furusato, addesso secondo alle spalle di Veijer. Terzo posto per Alonso, quato per Masià. Sasaki si ritira

Giro 13/19 Veijer gira in 1:42.589, a un passo Alonso, Moreira, Furusato, Oncu. Sesto Masià che tenterà sicuramente lo strappo nella bagarre finale

Giro 12/19 Attenzione perché Oncu, leader della gara, sta scremando il gruppo. Il turco precede Alonso, Veijer e Masià.

Giro 11/19 Giro veloce per Oncu, mentre Holdago è rimasto inchiodato nella seconda parte del serpentone.

Giro 10/19 Valzer di sorpassi! Oncu approfitta del traffico e si prende la testa della corsa, poi Alonso, Veijer, Furusato e Masià. Distanze ridotte all’osso

Giro 9/19 Veijer cerca di chiudere gli attacchi di Masià, ancora secondo. Terzo David Alonso, quarto Oncu. Ma attenzione perché sta salendo Holgado, ora undicesimo dentro il gruppo

Giro 8/10 Cambi continui nel serpentone: Veijer guida la gara con 1:42.728, segue Masià a 0.123, poi Moreira, Furusato e Oncu. Il gruppo di testa è formato da tredici piloti

Giro 7/20 Adesso in testa c’è Veijer che precede Alonso, Moreira e Masià. Bertelle è settimo mentre Rossi si piazza al decimo posto. Sasaki rientra in gara.

Giro 6/20 Grandissima sfortuna per Sasaki: il pilota vuole rientrare comunque in gara, sperando nell’avvento della pioggia per recuperare il gruppo

Giro 5/2o Si crea il serpentone di testa. Veijer si scambia la posizione con Masià, Alonso cerca di dare fastido.

Giro 4/20 Masià guida con 1:43.284, segue Veijer, poi Alonso e Furusato.. Bertelle è il miglior italiano, acesso ottavo.

Giro 3/20 Momento topico del Campionato. Masià può allungare con tutti i diretti avversari fuori dai giochi

Giro 2/20 Nooooooooooooooooo! Sasaki out dop un contatto con Munoz ed Holgado. Masià adesso scappa. Il nipponico ha centrato in pieno Munoz, fermatosi all’improvviso per un problema tecnico

Giro 2/2o Masià rompe gli indugi e si piazza in testa passando all’ultima curva, Sasaki perde terreno

Giro 1/20 Bagarre assoluta nel traffico: Moreira si riprende la leadership precedendo Sasaki, Masià è già terzo. Missione compiuta per lo spagnolo. Parte subito la guerra tra i due mentre Oncu è settimo

Giro 1/20 Parte subito bene Sasaki che fa a sportellate ed esce dalla scia di Oncu e si piazza al comando, sale pure Masià, adesso quarto.

SI SPENGONO I SEMAFORI! COMINCIA IL GP DELLA THAILANDIA PER LA MOTO3

5:59 Si svuota la pista, è il momento del warm up lap

5:57 Masià venerdì ha dimostrato di avere un passo gara impressionante, vediamo se riuscirà a riproporlo anche oggi seppur partendo dalla terza fila. Il tracciato però a differenza di altri può evitare l’effetto serpentone.

5:55 Sale la tensione in pista. Mancano solo cinque minuti all’inizio della gara.

5:52 Di seguito la griglia di partenza

1 Deniz Öncü KTM
2 Diogo Moreira GasGas
3 Ayumu Sasaki Husqvarna
4 Ryusei Yamanaka GasGas
5 Collin Veijer Husqvarna
6 Taiyo Furusato Honda
7 Jaume Masià KTM
8 Adrian Fernandez Honda
9 José Antonio Rueda KTM
10 David Munoz KTM
11 Daniel Holgado KTM
12 David Alonso KTM
13 Matteo Bertelle Honda
14 Joel Kelso CFMoto
15 Stefano Nepa CFMoto
16 Ivan Ortolà KTM
17 Riccardo Rossi Honda
18 Nicola Carraro Honda

5:48 Manca sempre meno all’inizio della gara, in corso il sighting lap. Si prospetta una grande bagarre tra Oncu, Sasaki, Alonso e Masià. Attenzione però a  non sottovalutare Holgado, vero animale da gara

5:44 Fa già molto caldo nel circuito di Buriram. La temperatura dell’aria è di 33 gradi, mentre quella dell’asfalto tocca i 43 °. Umidità al 61% con un vento di 3 km/h. Il cielo è invece parzialmente coperto

5:40 BUONGIORNO AMICI DI OA SPORT, mancano venti minuti all”inizio della gara

Amici di OA Sport buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del Gran Premio di Thailandia 2023, appuntamento numero diciassette del Mondiale 2023 di Moto3. Sarà come sempre una sfida ad alto contenuto spettacolare quella che si consumerà sul circuito di Buriram, complice la sfida avvincente tra il leader della classifica piloti Juame Masià e Ayumi Sasaki, al momento secondo con soli quattro punti di svantaggio

Il nipponico dell’Husqvarna in questa occasione partirà dalla prima fila dopo aver strappato la terza posizione in occasione delle qualifiche, cedendo il passo soltanto al sempre in forma Deniz Oncu (Red Bull KTM, all’ottava pole della carriera) e Diogo Moreira (MT Helmets). Lo spagnolo dovrà invece cominciare la sua gara dalla settima piazza, con l’ambizione di salire rapidamente la china e prendere il gruppo di testa.

Tra gli altri fari puntati su seconda fila, occupata da Yamanaka (Gasgas), Veiker (Husqvarna) e Furusato (Honda). Matteo Bertelle (Honda) partirà invece dal quinto schieramento a seguito del tredicesimo tempo della qualifica, realizzando il miglior piazzamento del lotto italiano.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale della gara del GP di Thailandia 2023, rettilineo dopo rettilineo, sorpasso dopo sorpasso, staccata dopo staccata per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo della Moto3. Si comincia alle ore 06:00 di domenica 29 ottobre 2023. Buon divertimento!

Foto: Valerio Origo